Londra e i trasporti: un vero dilemma

Siano appena tornati da Londra, città superba, ricca di attrazioni e centri di cultura (indimenticabili le sensazioni della collezione di dipinti medievali del British Museum)... Ma cara soprattutto per i trasporti (una corsa in metro costa 3£ quasi 4.50 Euro!!!!). ...

  • di lapeo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Siano appena tornati da Londra, città superba, ricca di attrazioni e centri di cultura (indimenticabili le sensazioni della collezione di dipinti medievali del British Museum)... Ma cara soprattutto per i trasporti (una corsa in metro costa 3£ quasi 4.50 Euro!!!!). Vi comunichiamo cosa abbiamo imparato, una formula del tutto corretta per risparmiare (non poco).

Il dilemma già prima di partire era Oyster o Travel Card? Questa la nostra soluzione. Abbiamo fatto una Oyster "pay as you go" (ovvero, paghi quando viaggi), una tessera ricaribile (con qualsiasi cifra), per le "zone 1-2" (avevamo l'albergo in centro, ma la zona 2 è molto ampia) e con la formula "off-peck" (si può usare la metro o i bus solo dopo le 9.30 ... Per i turisti va benissimo). Vengono dati inizialmente 3 £ di deposito (che poi saranno interamente restituiti al momento di riconsegnare la tessera in uno qualsiasi degli uffici presenti nelle stazioni della metropolitana). I viaggi con la Oyster hanno una cifra ridotta (la metà del biglietto normale: ovvero il viaggio in metro costa 1.5 £ e quello in bus 1 £). La Oyster ha un tetto di spesa giornaliera (4.60 £) raggiunto il quale i viaggi sono gratis!!! Dunque proviamo a fare un po' di conti: per 4 giorni una Oyster usata al massimo costa 4.60 x 4 = 18.40 £, contro le 23 circa di una Traver Card per 3 giorni (da 4 non la fanno)!!! Inoltre è facile che accada quello che è successo a noi, cioè che non abbiamo preso tutti i giorni i mezzi pubblici e quindi non abbiamo raggiunto il tetto di spesa e abbiamo scalato una cifra minore (in totale per 4 giorni abbiamo speso 16.50 £ a persona) ... Ma un giorno che pioveva, siamo stati tutto il tempo a girare con gli autobus (c'è una piantina che indica i bus che passano vicino alle principali attrazioni della città, molto comoda), spendendo solo 4.6 £ a persona !!!! La difficltà della Oyster è che devi dire tu cosa vuoi all'impiegato dell'ufficio della metro (il che per i più ovviamente avviene appena sbarcati a Londra, cercando di rimettere in fila antiche reminiscenze di inglese), che tende comunque a proporti la formula TravelCard (molto più costosa). Ricordatevi le formule che abbiamo posto tra virgolette ("pay as you go" e "off-peack"), controllate le zone di vostro interesse, e non dimenticate che potete ricaricare la Oyster per qualsiasi cifra, anche spiccioli di pounds... tutto il resto è uno spettacolo continuo...

  • 653 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social