Quattro giorni a Londra con i nipoti

VIAGGIO A LONDRA DAL 22 AL 25 APRILE 2007 VOLO RYANAIR DA ORIO AL SERIO BIGLIETTO A/R 70€ A TESTA CON UN BAGAGLIO DA IMBARCARE OGNI 2 22-4 DOMENICA Partenza alle 07.00 da Ospitaletto per l’aeroporto di Orio. . Dopo ...

  • di goku472
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

VIAGGIO A LONDRA DAL 22 AL 25 APRILE 2007 VOLO RYANAIR DA ORIO AL SERIO BIGLIETTO A/R 70€ A TESTA CON UN BAGAGLIO DA IMBARCARE OGNI 2 22-4 DOMENICA Partenza alle 07.00 da Ospitaletto per l’aeroporto di Orio. . Dopo una breve attesa iniziamo le pratiche per il chek-in, i pesi delle valigie sono a norma, salutiamo gli accompagnatori e ci dirigiamo al Gate. Partenza puntuale, viaggio tranquillo e arrivo in perfetto orario.

Dopo aver ritirato i bagagli prendiamo il treno sotto l’aeroporto, i biglietti li abbiamo fatti sull’aereo 30 € A/R, un po’ cari ma in 45 minuti siamo alla stazione di Liverpool Street. Piccola pausa per mangiare un boccone, telefonare a casa e per comprare le Oyster card pay as you go veramente comodissime.

Metro per King Cross e tappa in albergo per lasciare la zavorra e ripartire subito.

Una piccola parentesi per l’albergo MacDonald prenotato su venere.Com : ottimo come rapporto qualità prezzo, stanze nella media inglese ma pulite, colazione abbondante, proprietario gentile e che sa parlare italiano e vicinissimo alla stazione di King Cross.

Prima tappa Tower of London che decidiamo di visitare solo da fuori, simpatico l’intermezzo della Flower Marathon della quale assistiamo solo alla coda con i personaggi più stravaganti.

Camminando ci appare lo splendido Tower Bridge.

Prima di attraversarlo visitiamo il quartiere dei Dockland’s, un piccolo porto dove sono ormeggiate delle barche antiche ma di lusso.

Al di là del ponte ( super vista sul Tamigi nel mezzo ) inizia la Queen’s Walk, una bella camminata che costeggia la sponda Sud del fiume e attraversa costruzioni moderne alternate ad edifici caratteristici con una vista perfetta verso la parte Nord della città.

Arriviamo a piedi fino alla Tate Modern, da vedere per la struttura che è una vecchia centrale elettrica ristrutturata. All’interno un brevissimo giro e una pausa caffè al 7° piano con panorama su Londra. Gli scivoli per la discesa rapida erano smontati, peccato.

Usciti dalla Tate attraversiamo il Millenium Bridge e ci troviamo di fronte l’imponente cappella della Cattedrale di S. Paul, entriamo gratuitamente perché a breve avrebbe avuto inizio la messa delle 18, scrocco perfetto.

Prendiamo il classicissimo bus a due piani che ci porta fino alla fermata del London Eye. Visto il tempo limpidissimo e l’ora di punta, mi aspetto una coda interminabile, ma con grande sorpresa troviamo solo una decina di persone in fila. La salita sulla cabina è rapidissima, siamo solo in 9 persone contro le 25 di capienza massima e ci possiamo muovere senza problemi. Il giro dura 30 minuti ed è spettacolare, la vista dall’alto è magnifica è con il sole al tramonto si completa un quadro perfetto. Ci scateniamo in foto e riprese con la videocamera.

Dopo questo momento di estasi attraversiamo il Westminster Bridge e ci dirigiamo verso il Big Ben e il Parlamento. La torre dell’orologio è imponente è merita proprio di essere il simbolo di Londra. Ormai stanchi ed affamati decidiamo di trovare un posto per mangiare, attraversiamo il St. James Park e prendiamo la direzione per Piccadilly Circus. La piazza è molto scenografica e l’ora serale mette in evidenza ancora di più gli immensi cartelloni pubblicitari illuminati.

Per cena scegliamo la catena “Pizza Hut”, pasto discreto e spesa contenuta.

Distrutti e sazi a nanna...

23-4 LUNEDI’ Dopo una colazione abbondante partiamo per Buckingam Palace. Metro fino al Big Ben, attraversiamo il curatissimo parco di St. James con l’immancabile sosta per dar da mangiare agli scoiattoli. Arrivati davanti al palazzo leggiamo che la cerimonia si sarebbe svolta il giorno dopo

  • 310 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social