Tour della romantica Scozia: consigli di viaggio

Abbiamo deciso di andare in Scozia dopo aver vagliato diverse mete e avendo scelto per le vacanze invernali l’Egitto cosa meglio della Scozia per la meta estiva? Ovviamente in Scozia ci sono miliardi di cose da vedere, luoghi da visitare ...

  • di ELENA LARCO
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Abbiamo deciso di andare in Scozia dopo aver vagliato diverse mete e avendo scelto per le vacanze invernali l’Egitto cosa meglio della Scozia per la meta estiva? Ovviamente in Scozia ci sono miliardi di cose da vedere, luoghi da visitare ed emozioni da provare e per non perderne nemmeno una abbiamo deciso di informaci comprando qualche giuda. Noi ci siamo trovati molto bene con la ROUTARD (prezzo 16,00 €) riporta per ogni luogo da visitare cartina, alloggi, ristoranti pubs (alla fine non siamo mai andati in nessuno di quelli citati.. Ma è giusto così un viaggio deve essere fatto anche alla scoperta dei luoghi.. Ed è la cosa più bella!), in più abbiamo comprato SCOZIA ON THE ROAD del TOURING CLUB (prezzo 15,00 €) ma sinceramente ci sentiamo di sconsigliarla in quanto è troppo poco descrittiva e propone degli itinerari di viaggio troppo brevi e incentrati nel raggio di pochi km e per chi come noi vuole girare la Scozia non è adatta.

Ovviamente poi da internet abbiamo scaricato pagine e pagine, ci siamo confrontati con le esperienze di chi c’era già stato, e con le guide e le brochure che ci hanno imprestato (considerate cmq che nonostante tutta questa preparazione tante cose le abbiamo scoperte su.. Ci sono uffici del turismo ovunque anche nel più piccolo paesino che sono pieni di brochures informative su qualunque posto e.. Importantissimo in qualunque lingua!!!) Abbiamo studiato un po’ varie guide ed itinerari, ne abbiamo costruito uno ad hoc inserendo anche quelle solite opzioni che.. ”se per caso abbiamo tempo..” si vanno a vedere e siamo partiti! Il nostro viaggio inizia da Genova in aereo con volo Ryanair.

Due dritte: è vero Ryanair è in assoluto la compagnia che offre i migliori prezzi ma vi dico che la maggior parte dei prezzi che vedete su internet (noi abbiamo prenotato on-line) sono privi di tasse aeroportuali, costi per il bagaglio, assicurazioni e adeguamento carburante che sono obbligatori. Quindi il prezzo finale è diverso!! Secondo consiglio prenotate prima e se possibile con voli infrasettimanali vi giuriamo che per i prezzi c’è un abisso. Noi abbiamo prenotato a giugno per fine agosto su internet (serve la carta di credito.. E per il noleggio della macchina bisogna aver compiuto i 25 anni ed essere titolari della carta con cui si paga) e abbiamo preso volo di andata a 69.99 € sul Londra Stansted e ritorno a 24.99 € che moltiplicato per due aggiunte le varie spese extra (obbligatorie come i 7 € per il bagaglio e i 14 € per l’assicurazione.. Tutto a testa e per biglietto!) abbiamo raggiunto la cifra di 321.00 € in due (che confrontate ai 474 a testa chiesti da Air France non sono nulla!!) Inoltre meno male che abbiamo prenotato il volo prima, la settimana precedente alla nostra partenza lo stesso identico volo costava esattamente il doppio a persona..Altro che last minute!!) Altra cosa importantissima: voi chiederete perché non abbiamo preso la bellissima coincidenza che da Stansted ti porta a Glasgow (unica mete scozzese di Ryan Air).. Beh semplicemente per un motivo: la coincidenza ci sarebbe stata solo 35 minuti dopo l’arrivo del nostro volo (che alla andata era in ritardo di un’ora e dieci.. Al ritorno solo 50 minuti!) e.. Ryanair non aspetta le ”coincidenze”.. E chiude i check in 40 min prima dell’imbarco e naturalmente nulla di tutto ciò specificato sul sito!!! Da qui impossibile prendere il volo per Glasgow! Altra opzione di viaggio per evitare aerei (di ritorno Londra ci hanno fatto togliere le scarpe e ad un a ragazza le hanno buttato via dei magentini-ricordino che aveva comparto in quanto oggetto di metallo tenuto nel bagaglio a mano.. Tutto questo un mese dopo l’attentato sventato a Londra nell’aeroporto di Heatrow) era quello di andare in traghetto direttamente ad Edimburgo con partenza dal Belgio (una mia amica ce lo aveva consigliato in quanto molto romantico) ma sicuramente abbiamo evitato i prezzi per due persone con una macchina con andata in camera e ritorno in poltrona (a giugno non c’era più posto per settembre!) erano pari a.. 750 €!! (volendo cmq sulla Routrad trovate tutti gli indirizzi internet ai quali riferirsi) Sempre tramite internet abbiamo prenotato la macchina dall’aeroporto di Londra (Ryanair vanta una convenzione con Hertz sinceramente noi non abbiamo fatto confronti di economicità con altri autonoleggiatori in quanto davvero molto comoda la prenotazione tramite il sito). NB: per la macchina il costo riportato si intende a kilometraggio illimitato (molto comodo visto che noi abbiamo fatto 3.000 km) ma non comprende l’assicurazione che consigliamo di fare (più o meno abbiamo pagato per una Punto 1.2 benzina 180 euro di assicurazione e 225 euro di nolo.. Considerate però che con quell’assicurazione qualsiasi tipo di incidente è coperto.. A noi dopo due ore di viaggio un sassetto forse alzato dalla velocità di qualche auto ci ha urtato il tetto della macchina e lo ha leggermente borlato e al ritorno ci è successo la stessa cosa quasi nello stesso punto.. Coincidenze fortunate vero?! In questo caso il prezzo riportato nell’offerta via internet è effettivamente quello che pagate (salvo poi l’assicurazione e la cauzione iniziale in quanto la macchina la consegnano col pieno...Sta a voi rifare altrettanto.. Indubbiamente più conveniente in quanto per un pieno ci avevano chiesto di deposito 91 sterline ..Considerate che per 3.000 km abbiamo speso più meno 240 € di benzina..!) Da casa, avendo deciso il percorso, avevamo provveduto a scaricare tutte le mappe dal sito www.Viamichelin.It alla fine però i cartelli stradali, le indicazione per i luoghi da visitare sono talmente tanti ben posizionati e comprensibili che praticamente sono quasi tornate inulti. Ci sono servite per moltissimo per preparare il viaggio in quanto forniscono sia i km di distanza che il tempo di percorrenza così da rendersi conto e organizzare al meglio la giornate. Procuratevi comunque un buon atlante stradale dettagliato che viene sempre comodo

  • 18383 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social