Londra (e non solo) in 5 giorni

Cari amici turisti per caso. Siamo Francesca e Luca veniamo da una città in provinicia di Bergamo, Caravaggio, e vi vogliamo raccontare il nostro viaggio a Londra di 5gg. (dal 27/08 al 01/09). 27 agosto) Partenza dall'aereoporto di Orio al ...

  • di Tama
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Cari amici turisti per caso. Siamo Francesca e Luca veniamo da una città in provinicia di Bergamo, Caravaggio, e vi vogliamo raccontare il nostro viaggio a Londra di 5gg. (dal 27/08 al 01/09).

27 agosto) Partenza dall'aereoporto di Orio al Serio BG alle ore 06.35 con volo Ryanair, che è decisamente più economica di tante altre compagnie. Ci siamo trovati bene. Siamo arrivati a Londra Stansted alle 07.45 in perfetto orario.

Sull'aereo abbiamo anche acquistato i biglietti dello Stansted Express il treno che dall'aereoporto arriva nel centro di Londra. (Si può anche optare per il bus che però ci impiega più tempo, il treno costa di più ma a nostro avviso è più comodo, la fermata è Liverpool Street e da qui si prende la metropolitana). Abbiamo pagato € 54.

Arrivati a Liverpool Street abbiamo aquistato la travel card che da diritto a viaggi illimitati sia sulla metro che sui bus per 7gg. (visto il costo di una singola corsa... Conviene eccome...) Il costo della travel card è di circa 22 Sterline a testa.

Abbiamo trovato la linea che ci portava alla fermata della metropolitana più vicina al nostro albergo e in pochi minuti eravamo alla recepiton dell'hotel. Abbiamo ptenotato l'hotel tramite internet si chiama Niki Hotel si trova abbastanza in centro, 16 London Street (la fermata della metro più vicina è Paddington). Abbiamo prenotato al sito www.Nikihotel.Co.Uk vi diamo un consiglio: prenotate sempre dal sito dell'albergo non su quei siti che hanno tanti alberghi...Che la maggior parte delle volte è una fregatura, prenotate e poi all'hotel la prenotazione non arriva mai...

E' un albergo non bellissimo ma per un B&B va benissimo. In albergo si sta poco, solo per dormire, fidatevi, a Londra non ci si annoia mai.

Era presto ed il check in in albergo si faceva all'una allora siamo andati subito alla scoperta della città.

Abbiamo visto Hyde Park, è enorme ci si perde se non si ha una cartina. Lo abbiamo girato quasi tutto abbiamo visto la statua di Peter Pan, la fontana in memoria di Lady Diana, il lago Serpentine, e tanti tanti scoiattoli, sono molto simpatici e non anno paura, basta dargli da mangiare...

Tornati in hotel e fatto il check in ci siamo riposati un pò.. Poi siamo andati a vedere Buckingham Palace, bello ed enorme ma la regina non c'era... Abbiamo proseguito per House of Parliament anche questo edificio è enorme e molto affascinante, naturalmente anche il Big Ben... Pensavo fosse più grande ma è bello ugualmente. Fatta una passeggiata sul lungo Tamigi siamo arrivati a Trafalgar Square era tardi e buio e quindi abbiamo visto poco (ma ci siamo tornati), abbiamo cenato in un fast food (Subway). Se non si vuole spendere molto per mangiare conviene andare nei fast food o in quei supermercati per impiegati dove vedono piatti confezionati al mattino e da consumarsi entro la giornata, sono eccezionali, i prezzi sono accessibili e ci sono diverse varietà di cucine dal sushi alla pasta, dalle insalate ai panini, e si va dal primo al dolce, tutto monodose.

28 agosto) Giornata dedicata alla visita dei quartieri della città. Abbiamo visto il quartiere Soho, molto cartteristico, Covent Garden, dove ci sono diversi negozi di souvenir e tanti artisti di strada, molto bello; Carnaby Street anche questa ricca di negozi (Londra è adatta a chi vuole spendere soldi anche per cose inutili...). Cammmina cammina arriviamo alla mitica Picadilly Circus, bella proprio come si vede in tv... L'unico inconveniete la pioggia... Ma per fortuna è durata poco

  • 1187 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social