Highlands scozzesi

Con un gruppo di amici sono da poco tornata dalla Scozia. Gli itinerari presenti sul sito danno già indicazioni preziose, che voglio solo in parte completare. Un viaggio in Scozia non può ‘dimenticarsi’ delle isole, Ebridi e Orcadi, e delle ...

  • di eire
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Con un gruppo di amici sono da poco tornata dalla Scozia. Gli itinerari presenti sul sito danno già indicazioni preziose, che voglio solo in parte completare. Un viaggio in Scozia non può ‘dimenticarsi’ delle isole, Ebridi e Orcadi, e delle Highlands più vere: non visitandole si perdono paesaggi incredibili, che vale davvero la pena di godersi. Il primo consiglio è di prendere il traghetto delle 7.00 da Oban a Craignure, sull'isola di Mull: la levataccia è compensata dai pochi turisti e da una luce meravigliosa. Andate fino a Fionnphort e prendete il traghetto per Iona. Non perdetevi anche l'isola di Skye, con traghetto da Mallaig ad Ardvasar. Consiglio di percorrere la strada litoranea da Ullapool a Thurso, ammirando le splendide spiagge solitarie (turisti quasi zero), tra le altre quella di Coldbackie, passate per Durness (dove si trova la preistorica Smoo Cave), Tongue, Bettyhill, e di percorrere i sentieri segnalati lungo le scogliere. Da Kylesku si può fare una crocerina fra le foche.

Da John o'Groats imbarcatevi per le Orcadi. Consiglio di prendere il traghetto delle 9.00 e per il ritorno quello delle 19.00 (da Burwick), in modo da godervi tutta la giornata e visitare la cappella italiana, Kirkwall e Stromness, le Churchill Barriers, Skara Brae e il Ring of Brodgar. C'è la possibilità (cosa che noi non abbiamo fatto) di prendere un ulteriore traghetto e durante il percorso ammirare i simpatici pulcinella di mare. L'ultima sera abbiamo chiuso in bellezza con il Military Tattoo: per quando difficile trovarli, se non avete acquistato i biglietti via internet, provate nei negozi del Royal Mile a Edimburgo; qualcuno li vende. Lo spettacolo è grandioso e vale la spesa. Noi avevamo i biglietti meno cari, ma abbiamo visto benissimo.

Un'ultima nota: abbiamo trovato pochissima pioggia. Le isole con il sole, garantisco, sono uno spettacolo. Ma anche la foschia della sera a Thurso, con il sole ancora alto nel cielo... Eh sì, le terre alte scozzesi sono proprio uno spettacolo.

Francesca

  • 1137 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social