Londra: we are welcome

Londra : we're welcome!!Finalmente ci siamo decisi, dopo intere giornate a rinviare il tutto, siamo partiti per Londra!!Siamo in 3 io(Andrea),Paolo e Danilo....pronti per scoprire questa città della quale tutti ne parlano in modo entusiasmante!!!Partiamo da Orio ore 10 del ...

  • di caostic
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Londra : we're welcome!!Finalmente ci siamo decisi, dopo intere giornate a rinviare il tutto, siamo partiti per Londra!!Siamo in 3 io(Andrea),Paolo e Danilo...Pronti per scoprire questa città della quale tutti ne parlano in modo entusiasmante!!!Partiamo da Orio ore 10 del mattino con un volo Ryanair(totale andata e ritorno prenotato un mesetto prima circa 60 euro)...Dopo un ora di volo atteriamo a Stansted...Ritiro bagagli e poi via verso il bus della terravision(16 euro andata/ritorno) che ci porta a Liverpool Station, da li scendiamo nella piu antica metropolitana del mondo...Anche lei con i suoi problemi un intera linea guasta, mappa alla mano, troviamo un percorso alternativo, intanto la metropolitana ha un percorso circolare per cui puoi arrivare dove vuoi...Destinazione Picadilly, li ci aspetta il nostro ostello(Picadilly Hostel posizionato a 10 metri dalla piazza principale costo 30 euro a notte, accogliente e pulito, inoltre è l'unico che accetta postpay tranquillamente e ha una mail per contattarli in ogni momento)...Arriviamo li verso le 14, dobbiamo commutare il nostro cervello dall'italiano all'inglese, ma riusciamo a capire abbastanza...Bene, una volta pagato l'ostello saliamo in camera...Lasciamo li le nostre cosa e l'avventura comincia!!!Cartina alla mano, ne abbiamo trovata una bella con tutti i monumenti e rispettive fermate di metro su internet, utilissima ci da un aiuto su cosa visitare...E da qui iniziamo a camminare prima in Picadilly e poi verso i famosi parchi reali St'James Park, Hide Park dove ci fermiamo oltre ad ammirare il parco anche per riposare...La mitica erbetta inglese ci da molto sollievo che ci fa addormentare.Nel risveglio vediamo che è l'ora di mettere qualcosa sotto i denti, abbiamo preso molte informazioni su questo sito per cui la prima sera andiamo a mangiare da pizza hut, dove non spendiamo molto e usciamo da li soddisfatti...Ormai il primo giorno è trascorso, la sera usciamo un poco in Picadilly ma la stanchezza è tanta per cui rimandiamo tutto al giorno sucessivo.Giorno 17 giugno ci alziamo di buon ora doccia, colazione in ostello e poi via a visitare la città...Londra è una città multietnica, almeno fosse cosi in tutti i posti, la gente è molto cordiale e pronta a darmi una mano in caso di difficoltà.Riusciamo a visitare tutti i principali monumenti in zona Picadilly...Westminster Abbey,Queen victoria memorial,Buckingham palace dove alle 11 partecipiamo al cambio della gurdia(questo niente di eccezionale), a londra fa caldo in questi giorni...Il nostro fornitore di fiducia di bibite diventa la catena indiana(tesco),dove si spende veramente poco!!!Proseguiamo il nostro viaggio attraverso Trafalgare square, St'Paul Cathedral,Tower of London e il famoso Tower bridge, quando si guardano questi posti si rimane esterefatti...In Tower Bridge mangiamo il famoso fish&chips(...Definito la cosa unta...), però ci fornisce l'energia per continuare a camminare...Piano piano scende la sera...Ohhh stasera c'è la partita ITALIA-USA...Dove la vediamo??torniamo in ostello dopo una doccia, usciamo per cercare qualche ristorante che trasmetta la partita, per nostra fortuna incontriamo dei ragazzi italiani che lavorano a Londra e ci portano a little Italy al famoso Bar Italia, saremo li in 400-500 italiani ci riprende anche la televisione giapponese, l'atmosfera è quella che solo noi italiani abbiamo sopratttutto quando si parla di calcio, il tifo è sfrenato e al primo goal esultiamo, cantiamo e soprattutto beviamo!!ebbe siamo a Londra vorrei vedere!!!al pareggio purtroppo i sogni di festeggiare per le vie di Londra svaniscono...Però gli italiani anche all'estero siamo sempre i migliori!!...Finita la partita è arrivata l'ora di visitare il famoso quartiere soho, dove ci solo i locali piu e meno in della città, puntiamo un paio di pub anche se sappiamo che qui chiuduno prima, comunque non mancano gli spettacoli di artisti di strada che allietano le serata coinvolgendo il pubblico...Penso di non aver mai fatto cosi tante fotografie in tutta la mia vita...La notte magica di Londra passa a malincuore ma l'indomani abbiamo ancora alcune cose da visitare anche se non riusciremo a farle tutte.Ci alziamo sempre di buon ora e riprendiamo il giro dei musei e monumenti, direi che mi sono piaciuti tutti...Naturalmente quando la stanchezza si fa sentire in soccorso ci sono sempre i parchi dove puoi riposare all'ombra di qualche albero, è l'ultimo giorno in questa città fantastica domani si torna a casa, la serata la passiamo a mangiare in un ristorante italiano(non è vero che si spende tanto, 8 sterline un piatto di pasta enorme e da bere...Bisogna solo cercare e guardare i prezzi prima di entrare)...E poi passiamo la serate a Trafalgare dove c'è una festa SriLanka dove fanno buona musica!!!Lunedi 19 si torna a casa e al lavoro!!!...Peccato...Londra è stupenda, i posti da visitare le persone le sere sono magiche, puoi incontrare di tutto...Ci verrei sia a vivere che a lavorare, la promessa che ci siamo fatti è di ritornarci magari per viverla un po piu di sera...Visto che con tutti questi monumenti c'è molto da camminare, grazie noi 3 ci siamo divertiti un mondo...Un ringraziamento va ai miei compagni e amici di viaggio Paolo e Danilo è importante scegliere con chi andare in viaggio soprattutto perchè è bello condividere questo tipo di esperienze con le persone giusto...Grazie Londra e grazie ragazzi, alla prossima.Andrea.

  • 467 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social