I paesi dell'eterna estate

Dove andare per essere certi di trovare il sole?

 

Immagina un paese nel quale è estate tutto l’anno, dove gli alberi sono sempre verdi e dove l’abbigliamento non va mai oltre la camicia a maniche corte.

Un paese del genere è l'Eden di tutti i vacanzieri perché si ha la possibilità di partire in qualsiasi periodo dell’anno avendo la certezza di trovare sempre una temperatura estiva. Rappresenta anche l'Eden di chi sta decidendo di espatriare per iniziare una vita migliore. Pensate che bazza vivere in un paese nel quale non c'è bisogno del riscaldamento in casa. Quindi niente sciarpe, guanti, giacche a vento, piumoni ecc… Il nostro pianeta, in modo meraviglioso e nella sua naturale generosità, ci offre la possibilità di vivere in luoghi con tali qualità.

La ricerca di questo (o di questi) Eden è il tema dell’articolo di oggi. E' doveroso precisare che per scrivere questo articolo si è presa ispirazione, informazioni e dati proprio da "Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre", libro digitale (e-book) di recente uscita. Questo e-book è uno strumento che analizza la situazione di tutti i 196 paesi del mondo approfondendo temi fondamentali per chi vuole individuare il paese migliore per se stessi. Alcuni temi sono di carattere economico (come il Costo della vita, il Livello Salariale ecc…), altri di carattere sociale (come il livello di Criminalità, la Qualità della Sanità ecc…) e altri ancora di carattere geo-fisico (come il Pericolo Sismico e, appunto, il Clima). Come in una sorta di caccia al tesoro, alla fine della lettura, si è in grado di individuare il paese migliore in base alle proprie necessità, aspettative e situazione economica.

Nel primo capitolo scopriamo che esistono ben 27 climi diversi, uno per ogni gusto... Ce n'è uno per chi preferisce il freddo tutto l’anno, uno per chi vorrebbe il freddo solo per qualche mese, uno per chi predilige la pioggia solo durante l'estate, uno per chi invece la vuole solo d'inverno, uno per chi aspira ad un'estate a 30 gradi, uno per chi invece la vuole a 35, ecc… Tra questi 27 climi c’è anche quello dell’eterna estate e prende il nome di clima equatoriale.

Dalla scheda riassuntiva del clima equatoriale presente nell’e-book (c’è una scheda per ogni clima) scopriamo che nei luoghi dell’eterna estate il giorno è perfettamente equilibrato ed è composto da 12 ore di luce e 12 ore di buio, tutto l’anno senza eccezioni. La regolarità è l’aspetto che caratterizza queste località paradisiache dove la temperatura non scende mai sotto i 18 gradi, neanche nelle notti più "fredde".

Nella scheda riassuntiva del clima equatoriale vi è anche una mappa (che trovate in fondo all’articolo) che identifica precisamente i luoghi dell’eterna estate. Si tratta di territori circoscritti che si trovano all’interno di una trentina di paesi. Ho voluto riportare i nomi di 10 di questi paesi:

  1. Tonga
  2. Salomone
  3. Papua Nuova Guinea
  4. Guyana
  5. Guatemala
  6. Nicaragua
  7. Congo (Kinshasa)
  8. Kenya
  9. Indonesia
  10. Malesia

Consiglio a tutti di prendere in considerazione una visita in una di queste aree a clima equatoriale. L'esperienza diretta è sempre quella migliore. E soprattutto per coloro che stanno pensando seriamente di andarsene dall'Italia e vogliono trovare un luogo migliore, dico di non prendere decisioni affrettate delle quali si potrebbero poi pentire. Consiglio di analizzare tutti gli aspetti fondamentali (Clima, Costo della Vita, Criminalità ecc…), di esaminare tutte le informazioni disponibili. Solo allora si sarà pronti per identificare il proprio personale e reale Paradiso Terrestre

Ringrazio Turisti per Caso per aver postato il mio articolo. Spero di essere stato utile. Per chi volesse approfondire questo e altri argomenti può farlo sul mio sito www.ilmioeden.it.

Grazie per avermi letto.

Roberto Stanzani

Info@ilmioeden.it

  • 5299 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. davovad
    , 12/12/2014 01:22
    Con certi dati, la Settimana Enigmística va avanti per decenni
  2. fiore456
    , 25/9/2014 12:16
    grazie, interessante davvero

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social