Tag: - di Syusy Blady
Perché di certi luoghi si parla solo quando c'è la guerra?
Ripubblichiamo oggi questo video di Syusy realizzato nel 2011 perché ritorna prepotentemente attuale con l'aggravarsi della situazione in Libia.
Anche sulla Libia Syusy ha da parte delle riprese mai andate in onda che pubblicheremo, così come stiamo pubblicando il viaggio in Siria, a seguire. Syusy poi invita tutti quanti a Bologna il prossimo 23 marzo, dalle 21 al circolo Costarena di via Azzo Gardino, per l'incontro "Libia e Siria: guerra alla guerra". Durante la serata proiezioni dedicate proprio ai viaggi in Siria e in Libia. Ci sarete?

Syusy è andata in Libia nel 2006 e ha visitato Tripoli, Leptis Magna, Sabratha e tutti i siti archeologici della costa, lungo la strada che da Tripoli porta a Misurata. La sua destinazione era il deserto dell'Akakus, per un viaggio turistico che abbiamo filmato. Mostrare ora la Libia come l'abbiamo vista noi ci sembra importante proprio perché i bombardamenti in atto ci mostrano oggi immagini tragiche del conflitto libico. Noi vorremmo invece dare immagini positive di come abbiamo visto la Libia a suo tempo.
Sarà di nuovo possibile tornare in Libia da turisti? E perché di certi luoghi si parla solo quando c'è la guerra? Non sarebbe stato meglio che i giornali e la tv ci avessero mostrato la Libia e le sue contraddizioni prima che esplodessero?

Un video di Sara Miotto

Altri video di Syusy Blady

Libia: altri video

Guarda tutti i video
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social