Lefkada da scoprire

Qualche consiglio... e le spiagge da visitare

  • di grazia1976
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Questo è il mio primo diario e spero possa essere utile a qualcuno nella scelta di una meta di viaggio. E' il mio secondo viaggio su quest'isola meravigliosa che mi ha incantato così tanto la prima volta, che quest'anno non ho potuto fare a meno di ritornarci.

Il mio non sarà un diario cronologico, un racconto dettagliato minuto per minuto, ma la descrizione di un'esperienza che ho vissuto e che mi accompagnerà per tutta la vita.

Sono partita con un gruppo di amici da Brindisi destinazione Igoumenitza, se prenotate il biglietto entro marzo di solito vi accordano uno sconto del 30%.

Quest'anno la tratta è stata servita dalla Grimaldi Lines ed il viaggio è stato orribile, nave piccola, sporca e affollata.

Sbarcati al porto di Igoumenitza dovete seguire le indicazioni per Aktio-Preveza, bisogna percorrere altri 200km per arrivare finalmente all'isola di Lefkada; ma vi assicuro che anche se il viaggio è lungo e stancante, ne vale veramente la pena.

Abbiamo scelto gli Amelia Apartments situati nel villaggio di Exanthia, localizzati al centro, nella parte occidentale dell'isola: la scelta si è rivelata ottima. Gli appartamenti sono arredati con molto gusto,sono enormi,super accessoriati e tutti hanno il terrazzo da cui si ammira un panorama stupendo. Le proprietarie, Fotini e Maria, sono due persone disponibilissime. Vi consiglio questa zona o il villaggio di Aghios Nikitas perchè permettono di raggiungere facilmente sia il nord che il sud dell'isola. Partirei subito con la descrizione delle spiagge: la mia preferita è Aghiofili. La potete raggiungere prendendo un "barcone" che parte dal porto di Vassiliki (costo 6€ per adulti, 3 € per i bambini). Ci sono solo due barche che partono per Aghiofili, prima partenza alle ore 10.00. Vi suggerisco una piccola panetteria che si trova alle spalle dell'attracco.

Dopo circa 10 minuti di navigazione si raggiunge una piccola baia. Sulla spiaggia troverete una ventina di ombrelloni con sdraio ed un minuscolo chiosco per le bibite.

Arrivate presto, alle 11.30 gli ombrelloni e le sdraio sono tutti esauriti, vi toccherà aspettare che qualcuno vada via e prendere il suo posto.

L'acqua del mare è così trasparente che vi sembrerà di essere in una piscina. E' un posto indescrivibile, è il luogo che ognuno sogna quando organizza le proprie vacanze. Le barche ritornano sulla spiaggia ogni mezz'ora e potete andare via quando volete. Fermatevi a Vassiliki per un drink e una passeggiata tra i negozietti.

Altra spiaggia che merita una descrizione è Porto katsiki con i suoi 100 gradini,vi assicuro che non sono per niente pesanti. Prima della discesa troverete un parcheggio,un bagno(un pò sporco) e dei bar che preparano dei buonissimi souvlaki(piccoli spiedini di carne).

Prima di scendere ammirate il panorama,sembra dipinto da un pittore che con i suoi colori ha voluto ricreare tutte le sfumature del mare. Ci sono 2 spiaggette, a destra e a sinistra dei gradini,su una troverete anche degli ombrelloni,è inutile dirvi che terminano presto.In fondo alla prima spiaggia c'è una specie di piccola grotta, se riuscirete a trovare un posto lì sotto starete bene tutta la giornata.

La terza spiaggia è Katisma, molto simile alle nostre spiagge italiane,vari lidi tra cui scegliere,parcheggi gratuiti e a pagamento.Alle spalle della spiaggia ci sono un'infinità di bar,quasi tutti con piscina.

La quarta spiaggia è Kalamitsi. Troverete un parcheggio, un bar, ombrelloni e sdraio,niente bagno. E caratterizzata dalla presenza di grossi scogli,quindi se il mare è agitato state attenti alle onde

  • 6357 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social