Rovaniemi e la Lapponia finlandese

Il nostro meraviglioso viaggio alla ricerca di Babbo Natale

  • di feferica
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Rovaniemi e la Lapponia Finlandese. Ed eccoci qui… finalmente Lapponia!

1 Giorno: 07/03/2016

Finalmente il tanto atteso viaggio è arrivato, si vola nella Lapponia Finlandese. Ci dirigiamo all’aeroporto di Fiumicino e da li con Norwegian prendiamo il volo Roma-Helsinki. Purtroppo non ci sono voli diretti per Rovaniemi se non a Dicembre da Milano e costano un occhio della testa e cosi decidiamo di fare scalo a Helsinki.

Il nostro Hotel è il Cumulus Hakaniemi (una doppia per una notte 85 euro con colazione), non molto distante dal centro ci permette di fare un giro in centro nonostante il nostro aereo è atterrato alle 15:00. Ci facciamo un giro nella piazza del Senato con relativo Duomo, qualche scatto al lago ghiacciato e un giro tra le viuzze dove mangiamo un boccone al volo ed è già il tempo di rientrare in albergo.

2 Giorno: 08/03/2016

Questa mattina facciamo colazione in albergo e fatto il check out ci dirigiamo verso l’aeroporto dove abbiamo il nostro volo per Rovaniemi. Atterriamo alle 14:00 e andiamo subito a prendere la macchina che abbiamo noleggiato per i prossimi giorni o con la quale gireremo.

Dopo aver preso la nostra macchinina ci dirigiamo al nostro albergo, l’Hotel Rantasipi Pohjanhovi (due notti al prezzo di 238 euro), molto carino con pupazzi di Babbo Natale ovunque, cioccolatini sul letto e una bellissima vista sul lago ghiacciato. Fatto il check in decidiamo di uscire subito ad esplorare la città che è molto piccola e si gira tranquillamente in poco tempo. Una volta fatto un primo giretto decidiamo di andare a vedere il famoso villaggio di Babbo Natale che è aperto tutto il giorno ma le attrazioni all’interno sono già chiuse e cosi ci facciamo un giretto tra la neve con la musica natalizia come sottofondo e poi decidiamo di tornare a casa perchè il cielo è completamente coperto(come lo sarà purtroppo tutta la settimana) e così niente aurora.

3 Giorno: 09/03/2016

Stamattina ci svegliamo di buon’ora e dopo aver fatto colazione ci dirigiamo allo zoo di Ranua a circa 80 km a sud di Rovaniemi. Il prezzo di entrata è di 15 euro. Lo zoo che non è proprio uno zoo ma molto più un parco è immerso letteralmente nella neve e riusciamo a vedere anche parecchi animali compreso il re indiscusso dell’artico, l’orso polare. Sicuramente vederlo nel suo habitat naturale è tutt’altra cosa! Una volta usciti dallo zoo ci accorgiamo che accanto c’è lo spaccio della Fazer la famosa cioccolata finlandese e cosi decidiamo di dare un’occhiata all’interno. Troviamo un sacco di tipi di cioccolate e biscotti a prezzi molto bassi e cosi decidiamo di comprare qualcosa da portare ad amici e parenti. Nel tardo pomeriggio rientriamo a Rovaniemi e decidiamo di cenare in albergo dove propongono un buffet ad un prezzo decisamente ottimo per gli standard scandinavi. Anche questa notte niente aurora e cosi dopo una passeggiata sul lago decidiamo di rientrare.

4 Giorno: 10/03/2016

Oggi finalmente andiamo ad incontrare Babbo Natale! Arrivati nel villaggio andiamo subito a fare la fila. Nell’attesa un simpatico folletto fa conversazione e poco prima di entrare ti chiede da dove vieni e i nomi.Dopo circa un’oretta tocca a noi, entriamo ed eccoli lì… nonostante 30 anni l’emozione di abbracciarlo e vederlo è fortissima, mi riprometto di ritornarci in futuro con dei bambini perchè la magia che c’è qui non si può spiegare a parole. Una volta usciti si può decidere se comprare la foto o il video, noi abbiamo preso la foto alla modica cifra di 30 euro. Lo so, sono tanti ma in Lapponia non si va mica tutti i giorni!

Una volta usciti dal mitico Babbo decidiamo di andare a fare un piccolo giro con le renne nel bosco, le cifre anche qui sono elevate, 1 km di camminata abbiamo pagato circa 50 euro in due ma l’esperienza è stata bellissima.

Si è fatta ora di pranzo e cosi decidiamo di andare a mangiare al ”Lappish Tepee Cafè”, una piccola tenda sami con pochi posti e per questo è davvero consigliabile prenotare. Qui possiamo dire di aver mangiato uno dei salmoni più buoni della nostra vita lo consigliamo vivamente! Dopo pranzo abbiamo fatto qualche altro giro per comprare qualche souvenirs e scattare qualche altra foto e poi abbiamo deciso di metterci in viaggio perchè dobbiamo affrontare circa due ore e mezza di macchina per raggiungere Levi

  • 2372 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social