Magica Lanzarote

Viaggio in una delle isole più belle al mondo. Ha permesso di mettere insieme natura, cultura e una puntata nella splendida e misteriosa Galizia...

  • di Fefy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 
Annunci Google

(viaggio di Marina, Ivan, Yulia, Fefy)

La scelta di Lanzarote è stato un po’ un compromesso: scegliere una delle più belle tra le dieci isole del mondo, ma anche un posto pieno di cultura oltre che di mare, accontentando così sia noi che la piccola bimba ucraina Julia per il secondo anno al nostro seguito. Abbiamo deciso di farla diventare una piccola esploratrice di luoghi e culture come noi...:)

1° GIORNO 13 AGOSTO

Partiamo da Torino con volo low Ryanair per Madrid. Arriviamo nel pomeriggio. Purtroppo il nostro compagno di viaggio di sempre, Steve, questa volta non ci accompagnerà, peccato le sue note di colore e la sua ironia mancheranno senz'altro... Arrivati a Madrid, con un taxi ci dirigiamo in pieno centro dove ci accoglie il nostro “Color and Basic” Hotel, nel quartiere di Las Huertas, che consiglio per la pulizia, la semplicità, l'ubicazione (vicino alla Porta del Sol, centro nevralgico della cultura di Madrid) e il costo davvero contenuto.

Breve giro alla Porta del Sol, Statua Garcia Lorca, Plaza Mayor, Plaza Sant’Ana e zone limitrofe.

E' caldo ma ci aspettavamo di peggio. La sera ci buttiamo sulla paella e sulla sangria tanto per stare in sintonia con l'atmosfera del posto. La gente è calorosa e cordiale ovunque e come dice la leggenda i camerieri spagnoli non passano inosservati: per un motivo o per un altro colpiscono.

2° GIORNO 14 Agosto

E' domenica, così decidiamo di visitare la città vecchia. Ci dirigiamo verso il mercato di San Miguel. Il prosciutto crudo Serrano è ovunque, "Serrano" significa "della sierra", perché la stagionatura migliore si realizza in queste zone montane. E’ appeso nei posti più strampalati. Compriamo del pane del benedetto Serrano e pranziamo al parco. Fa proprio un po' caldo: cosa è meglio di una siesta? Andiamo al nostro piccolo hotel, ci riposiamo un paio d'ore per poi andare verso le 17 al museo del Prado che ci dicono essere gratuito la domenica dalle 17 alle 21.

E' immenso! Bisognerebbe venirci in tre quattro volte tanto è complesso. Ammirare un Velazquez o un Rembrandt in un luogo come il Museo del Prado è un’esperienza unica. Tuttavia grazie alla tecnologia di Google Earth, è possibile andare oltre: puoi navigare tra le riproduzioni dei capolavori del Prado osservandoli fin nei minimi dettagli, come il tocco delle pennellate o le crepe nella vernice. Le immagini di queste opere hanno una definizione di circa 14.000 milioni di pixel, ovvero circa 1.400 volte superiore rispetto a quella di una fotocamera da 10 megapixel. Inoltre su Google Earth potrai vedere una spettacolare riproduzione in 3D del museo. Non è male se vuoi perfezionare la visione di un opera o non hai il tempo di vedere tutto.

Il Museo del Prado è una delle pinacoteche più importanti del mondo. Vi sono esposte opere dei maggiori artisti italiani, spagnoli e fiamminghi, fra cui Sandro Botticelli, Caravaggio, El Greco, Artemisia Gentileschi, Francisco Goya, Andrea Mantegna, Raffaello, Rembrandt, Pieter Paul Rubens, Diego Velázquez e molti altri. In spagnolo "prado" significa "prato": richiamava una famosa passeggiata alberata, chiamata "Paseo del Prado" luogo di svago per gli abitanti a partire dal XVI secolo. L’edificio che ospita il Museo del Prado fu ideato da Carlo III nel 1776. E' molto bello e a seconda dei periodi storici fu adibito a museo, caserma, pinacoteca....

Siamo usciti frastornati. Come dicevo è bene visitarlo un due tre volte per assaporare davvero le opere esposte e non uscire confusi e frastornati

Annunci Google
  • 11012 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social