Sul lago di Garda con bambini al seguito

Alla scoperta delle bellezze del lago con base a Colombare di Sirmione

  • di angelo&titti
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ho avuto molte difficoltà per trovare guide turistiche ben fatte del Lago di Garda, quindi per stilare un itinerario di sette giorni ho raccolto le informazioni più utili sui forum di TripAdvisor che sono sempre preziosissimi e su qualche itinerario dei TuristiPerCaso. Nella speranza di essere utile a qualcuno che voglia trascorrere un po' di giorni in questi posti meravigliosi, lascio una traccia del nostro itinerario. Io, mia moglie (al quarto mese di gravidanza) e i nostri due bimbi (Anna e Matteo) di cinque e nove anni siamo partiti dal cuore del Gargano in prima mattinata e abbiamo fatto una sosta per il pranzo nel rinomato ristorante "Casa Zanni" a Villa Verrucchio, poco distante dall'uscita autostradale di Rimini Sud. Una sosta piacevolissima. Il ristorante è una garanzia. Grande qualità delle materie prime, con ottima scelta di carni e di vini. Servizio molto familiare e cortese. Abbiamo speso circa 80€ in quattro, mangiando più che abbondantemente. Prima di lasciare il ristorante abbiamo acquistato un po' di vini (consiglio il "Cresta di Gallo" che è ottimo).

Nel tardo pomeriggio raggiungiamo il nostro appartamento a Colombare di Sirmione: "Orchidea Apartment"; lo trovate su Airbnb e Booking. La casa è stata una delle note più piacevoli della vacanza: molto confortevole e ben arredata, pulita, in ottima posizione, vista lago con parcheggio gratuito in zona e piscina disponibile all'interno del complesso. Davvero molto bella. Prezzo: circa 650€ per una settimana. Un'altra nota di merito va a Colombare, piccolo paesino affacciato sul Lago nel quale non manca nulla: ristoranti, gelaterie, market 24h, parcheggi gratuiti, ecc. C'è anche un servizio navetta che porta a Sirmione (con partenze ogni 20') in pochi minuti al costo di 1€ a persona, se il biglietto viene acquistato in tabaccheria, 1.5€ se si fa sul pullman. La prima sera abbiamo scelto di stare proprio a Colombare perché c'è tanta gente e ci sono bei locali. Dopo aver ammirato il lungolago con una breve passeggiata, abbiamo preso un bel gelato in una delle tante gelaterie del corso.

1° GIORNO: LEOLANDIA E SIRMIONE

Il primo giorno, lunedì, l'abbiamo dedicato al parco divertimenti di Leolandia, situato a Capriate San Gervasio a pochi km da Bergamo. I nostri bimbi ci tenevano tanto a vederlo perché è molto pubblicizzato sui canali Sky e ci sono molte giostre tematiche (trenino Thomas, casa di Peppa Pig...), quindi li abbiamo accontentati. Abbiamo acquistato i biglietti online molto tempo prima e scegliendo la giornata abbiamo risparmiato molto, infatti il biglietto per tutti e quattro è costato 58€ (ci sono da aggiungere 5€ per il parcheggio nel caso decidiate di fare tappa qui). Nel pomeriggio siamo tornati in appartamento e abbiamo fatto un bagno in piscina. La sera, dopo aver cenato sul balcone di casa, ci siamo spostati a Sirmione in navetta e abbiamo fatto un giro in lungo e in largo per le strade di questo splendido posto. Sirmione è definito la "perla del lago" e in effetti è così. Non si può evitare di vederlo se siete da queste parti!

2° GIORNO: SIRMIONE E BARDOLINO

Al mattino ci raggiunge a Colombare una coppia di amici che vive a Bergamo e insieme ci trasferiamo in navetta a Sirmione. Dopo una piacevole colazione in un bar del centro storico, ci addentriamo alla scoperta delle piccole viuzze e piazzette. Scendiamo anche su una spiaggia molto frequentata che si trova alle spalle della Chiesa di Santa Maria Maggiore (che ha una facciata molto bella). Proseguiamo con una passeggiata fino alle grotte di Catullo che però non visitiamo perché si è fatto tardi. Riscendiamo in centro e ci fermiamo per il pranzo all'Osteria al Trocol, posto carino che abbiamo poi scoperto essere uno dei meglio recensiti su TripAdvisor. Per quattro pizze, due primi, due porzioni di patatine, bevande, dolci e caffè abbiamo speso poco meno di 110€. Dopo pranzo scendiamo sulla piccolissima 'Spiaggia Grifone' di fianco al castello. L'acqua è limpida e calda, quindi approfittiamo per bagnarci un po'. I bimbi si divertono un mondo, tanto che poi siamo costretti a cambiarli perché si sono bagnati anche i vestiti

  • 2382 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social