Luci ed ombre di watamu e dei safari

Individuato un last minute con il tour operator Condor, abbiamo prenotato il volo per due settimane, una al Jacaranda Beach Resort di Watamu ed un'altra ce la siamo lasciata libera. Il volo con la Lauda Air è andato bene, a ...

  • di tabata1970
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Individuato un last minute con il tour operator Condor, abbiamo prenotato il volo per due settimane, una al Jacaranda Beach Resort di Watamu ed un'altra ce la siamo lasciata libera.

Il volo con la Lauda Air è andato bene, a parte il ritardo di tre ore e mezza ...

Davvero soddisfatti della sistemazione al Jacaranda. In una posizione incantevole ( di fronte agli atolli detti "sardegna 2"), è nel punto più bello di Watamu, per chi, come noi, non ama i posti troppo turistici.

E' abbastanza isolato, questo sì, ma immerso in una natura splendida.La spiaggia ed il mare sono tipo le Maldive e nel periodo delle alghe ( estate), le alghe sono poche.

Le stanze, in stile africano con la zanzariera, sono carinissime, come i terrazzi e i bellissimi fiori del villaggio. Unico neo...La cucina. Si mangia troppo italiano e troppo poco keniota.

E' bello anche passeggiare dietro al villaggio, dove c'è una strada asfaltata con le palme che costeggia la spiaggia.

Ho letto che la vecchia gestione del villaggio era pessima. Dobbiamo dire invece che la nuova gestione è davvero ottima, e gli animatori ben scelti.

Per quanto riguarda, invece, il safari, noi siamo rimasti delusi dei beach boys. Ci siamo affidati ad un certo Colombo, che però ci ha fatto pagare più degli altri che hanno partecipato al Safari..Alla fine tutti prezzi si sono rivelati diversi.

Attenzione al campo tendato che vi propongono per lo Tsavo Est... Non c'è acqua calda, e alcune tende non possedevano neanche quella fredda.

Chiarite bene sempre cosa è incluso e cosa non lo è nei safari e con chi effettivamente lo farete ( a tutti noi ci hanno "venduti" ad altre agenzie..).

I beach boys ed i kenioti in genere ci hanno deluso perchè sembrano tanto gentili ed amichevoli ma sostanzialmente vogliono spillarti solo più soldi possibile.

Inoltre, bisognerebbe anche fare attenzione a dare soldi ai bambini...Meglio portare penne, libri, quaderni e dizionari inglese-italiano.

Non pensate poi che il Kenya costa poco, non è così. I prezzi per i turisti sono elevati e sembra che ci sia un sistema un po' mafioso di " percentuali sui turisti", che davvero non è bello.

Siamo polli da spennare, attenzione ai falsi sorrisi.

Se l'aspetto umano non ci è piaciuto ( d'altra parte venivamo dallo Sri Lanka, un posto dove le persone hanno una dignità incredibile), i paesaggi sono davvero belli.

PS non vi consigliamo di fare la profilassi anti malarica. Andate in una farmacia locale e chiedete dello specifico farmaco da comprare, portatelo con voi in italia in caso di sintomatologia malarica.

La e Fra

  • 1231 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social