Africa

Varie volte mi è capitato di ritrovarmi a leggere i racconti ed i commenti di molte persone che come me hanno avuto la fortuna di visitare un posto che sa arricchirti di così tante emozioni, ed ora, al mio ritorno ...

  • di watumari
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Varie volte mi è capitato di ritrovarmi a leggere i racconti ed i commenti di molte persone che come me hanno avuto la fortuna di visitare un posto che sa arricchirti di così tante emozioni, ed ora, al mio ritorno dal mio terzo viaggio, voglio farvi sapere cosa significa per me il kenya credo che sia sempre stato il mio sogno, fin da quando ero piccolo, ma non pensavo potesse entrarmi nel sangue al punto di arrivare a pensare di volerci rimanere per sempre siamo partiti io e la mia fidanzata, che ai tempi era solo una'amica, lo scorso anno a settembre, ma non è della mia storia d'amore che vi voglio parlare, ma di una terra meravigliosa che me lo ha fatto trovare credo non saranno mai abbastanza le parole per descrivere a livello di emozioni, bellezza, sentimento ..Quanto meravigliosa è quella terra fatta di sorrisi e di semplicità la prima volta, come le ultime due, abbiao alloggiato al barracuda inn, carino e pulito, il mare, come in tutta l'africa, non è dei migliori, ci sono un po' di alghette fastidiose, ma in africa non si va per il mare o per il divertimento, si va per la natura, per gli animali...Per il safari!! un consiglio per chi avrà voglia di ascoltarmi: non dovete avere paura delle signore delle bancarelle, non sono assolutamente avvoltoi che vogliono spolpare il turista, purtroppo ho letto commenti non molto carini sul loro conto, ma vi posso assicurare che non è così, possono risultare forse un po' insistenti, ma è il loro lavoro e il loro modo di fare, e poi dovranno pur guadagnarsi da vivere, non credete? e per quanto riguarda i beach boys vorrei spendere qualche parola in più, non dovete diffidare di loro, sono bravi ragazzi, educati, sono in regola, ed i safari o le escursioni che vendono loro non sono delle "sottomarche", sono uguali identici a quelli che vi propongono in hotel, solo a prezzi molto inferiori, ho potuto provarlo io stesso a settembre 2005, io e marina presi dall'entusiasmo abbiamo iniziato la nostra vacanza con il safari blu (prenotato in albergo e pagato salatamente), una gita in barca, durante la quale abbiamo potuto ammirare le meraviglie del mondo marino. per il safari invece ci siamo presi un po di tempo per decidere sul da farsi, alcuni beach boys in spiaggia ci avevano fatto proposte a prezzi molto convenienti, ma eravamo un po' intimoriti per colpa anche di tutte le cose negative che avevamo letto sul loro conto, ma alla fine ci siamo decisi e abbiamo organizzato con loro siamo partiti da watamu in due gruppetti alla volta dello tsavo est e dell'amboseli, non potete immaginare l'emozione, un bambino davanti ai regali di natale praticamente! ...La natura, gli animali, la notte in tenda, i rumori e i profumi della savana...Credo che tutti almeno una volta nella vita debbano provare una cosa del genere...

Avevo promesso a me stesso che ci sarei dovuto tornare, pensavo di poter aspettare fino all'estate dopo, invece, appena rientrati in italia ci siamo organizzati per ripartire a gennaio arrivati a watamu abbiamo ritrovato il ragazzo che ci aveva accompagnati al safari la volta prima, abbiamo rifatto lo tsavo e il safari blu...Emozionanti, forse più della volta prima come ho già detto il kenya è un posto meraviglioso, ma pochi sanno assaporare e apprezzare ogni elemento che lo compone, il safari è un "viaggio" che non si riesce neanche a descrivere, e non a caso anche queste vacanze estive abbiamo deciso di passarle lì e di affidarci ancora una volta ai beach boys stiamo seriamente prendendo in considerazione l'idea di tornare la quarta volta, e di fermarci per parecchio tempo...Nessun posto hai mai saputo darci così tanto, e nesun posto ha mai saputo farci sentire così vivi ho scoperto inoltre che io e marina non siamo gli unici a pensarla così, molta gente passa le sue vacanze in africa, e ogni volta che siamo tornati a watamu abbiamo ritrovato una ragazza che aveva fatto il safari con noi la prima volta, pare che anche lei non sappia più stare lontano dall'africa. spero di essere riuscito a trasmettervi le mie emozioni, quelle che solo il continente nero sa dare...

Se cercate vita da spiaggia, balli scatenati e divertimenti, allora non fa per voi, ma se siete pronti a lanciarvi in un mondo fatto di piccole cose e di semplicità che riempiono il cuore, allora non aspettate a preparare la vostra valigia...

Ciao gabri

  • 79 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social