Kassos

Borgo, cittadina o centro storico

Descrizione

Un'isola alla fine del mare. La più meridionale del dodecanneso. Bel porticciolo che accoglie i visitatori, molto calma, Nell'insieme potrebbe essere un posto molto bello, ma purtroppo è molto sporca. Le spiagge sono tutte immancabilmente marchiate da rifiuti portati dal mare così che l'isola sembra una pattumiera che raccoglie la plastica gettata in mare, e l'olio perso dalle navi. Sono stato con mia figlia di tre anni in una bella spiaggetta e il fondo sabbioso era morbdo che incuriosiva, erano sedimenti di olio, ne sono uscito con i piedi neri. La sabbia poi era schifosa, tutta sporca dei rifiuti lasciati dai greci. Questi vanno in spiaggia con tutta la famiglia e non dimenticano mai di lasciare dei rifiuti sul bagnasciuga.

Ovvio che non sono più tornato in quella spiaggia, ma le altre seppur non in quella situazione non sono da meno, diciamo che la bottiglia di plastica e il catrame sono il compagno della vacanza. Ma il parossismo si raggiunge in paese: il caffé al centro della piazzetta, che si affaccia sul vecchio molo, che loro chiamano boca, è sporco, ma così sporco, perchè il proprietario non passa mai ma proprio mai la scopa. I vasi dei fiori sono pieni di fazzoletti usati, rifiuti di cibo ecc ecc, potete immaginarvi al difficoltà di viverci con una bambina di tre anni che sogna e pretende di toccare tutto. La via dove abitiamo è perennemente bagnata dalle acque di scolo delle docce e cucine delle case che si affacciano. Insomma l'isola potrebbe essere anche bella ma è sporca. le spiagge sarebbero quindi belle, ma nulla di incredibile, il mare è bello ad antiperatos, perché essendo perennemente mosso pulisce, sempre nei limiti che ogni metro e mezzo c'è una bottiglia-macchia di petrolio-fazzoletto usato, un po' il bagnasciuga.

  Messenger
  •  
    Esiste ancora una dimensione di piccolo villaggio, che la farebbe apprezzare molto, ma è veramente sporca e tarscurata. di , 17 Ago. 2013
  •  
    No, non ci sono stato, e mai ci andrò dopo questa descrizione ahahahah e pensare che vado sempre in isole greche ogni anno e le trovo fantastiche e pulite! di , 19 Set. 2013
  •  
    Nonostante avessi letto questa terribile nota, a Kassos io ci sono andata lo stesso e, per tanti motivi, posso dire di avere trovato un angolo di Grecia dal sapore forte e verace come ancora se ne trovano pochi…. Ci sono rimasta 5 giorni potendo esplorare per bene l’isola e nel mio peregrinare non ho trovato tutta la deplorevole sporcizia descritta dal nostro TpC, né marina, ne umana, né fra le case dei villaggi né sulle spiagge. In tanti anni di Grecia ho visto, ahimè, diversi posti peggiorare, forse Kassos è in controtendenza ed è invece migliorata… chissà…. Vero che il capoluogo Fry ha, a primo impatto, un aspetto davvero trascurato e trasandato, ma negli altri villaggi non è così e dopo un po’ di tempo si arriva anche a comprendere il “disordine” di Fry e a trovarlo quasi piacevolmente naif, se non ad averne “pietà”, nel senso latino della parola. L’appartamento che abbiamo affittato a Fry era in un edificio nuovo e ben curato, esemplare per la perfezione della pulizia quotidiana e per l’attenzione prestata ad ogni cosa. Il catrame, ahimè, può capitare di trovarlo ovunque, nessun luogo può esser certificato come immune da questa piaga potenziale, ma se capita di trovare catrame su una spiaggia, questo non vuol dire che su quella spiaggia c’è, e sempre ci sarà, catrame. Ricordiamo sempre che non si può mai fare di una esperienza personale una regola generale. Ad ogni modo noi siamo stati fortunati anche con le spiagge, e a Kassos non abbiamo trovato neppure il catrame…. Se a qualcuno interessa sapere qualcosa su questa isola poco conosciuta (e spesso non apprezzata a dovere perché visitata in modo frettoloso o superficiale), mi trovate sul Forum della “Grecia e sola della Grecia” in questo stesso sito web di , 22 Set. 2017
  •  
Indirizzo
Kassos - Kasos, Grecia
Durata consigliata della visita
Cinque e più giorni
Dimensione
Piccolo

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »