Karpathos... come mi manca

Una vacanza inizialmente molto movimentata, poi relax al mare

  • di caty66
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Abbiamo percorso circa 100 chilometri al giorno in moto, poi gli ultimi due giorni ci siamo rilassati...

Siamo partiti il 25 agosto 2012 con aere AlbaStar, legato al pacchetto Mediterraneo. La destinazione era Amoopy, all'hotel Blu Sea. La corrispendente in loco, molto gentile, ci ha accompagnati in pullman dandoci qualche istruzione su benzinai (ce ne sono 3 tutti vicini a Pigadia) e su noleggio auto/moto. Ci siamo fatti prenotare una moto enduro per tutta la settimana che ci è arrivata dopo un'ora dalla chiamata.

L'hotel è un due stelle abbastanza vicino alla spiaggia di Amoopy grande, detta Goldeb beach e i proprietari sono anche titolari della taverna Golden Beach, ini cui ti ofrrono uno sconto del 10%.. l prezzo del pacchetto (quasi last minute) era di 1.246,00 euro compresa prima colazione, volo e transfer. L'albergo esternamente è carino, circondato da ulivi e bouganville. Si fa colazione in un bel terrazzo ma la colazione, essenziale, te la sevono al tavolo. A noi bastava, ma la varietà era molto scarsa (per ognuno:due fette di pane integrale, due marmellatine, due burrini e a giorni alterni yogurt oppure prosciutto cotto e formaggio - a scelta caffè americano e latte oppurre tè). Il personale tra cui il titolare Nikos , è molto gentile. Il più grosso inconveniente è stato il letto con materassi bozzoluti che sembravano imbottiti di paglia e le doghe che cigolavano al minimo movimento: La doccia anche se senza cabina e senza tenda scolava bene e non si allagava. Insomma Il sonno non è stato il massimo ma forse è lo standard di un due stelle!?

Già la prima sera siamo andati a cena Pigadia. Volevamo andare da Sofia's Place ma c'era una bella fila così abbiamo optato per un'altra taverna lungo il molo, la Taverna Poseidon. Non la consiglio assolutamente: i gamberetti fritti erano microscopici, la seppia al vino era gigante quasi orrificante. Abbiamo chiesto una birra grande e ce l'hanno portata piccola così abbiamo dovuto prenderne un'altra così spendi di più .

Alla fuine con due insalate due secondi e due birre piccole abbiamo speso 46,00 euro e non ci siamo rimasti molto bene. Non ci siamo più tornati

Il 26 agosto siccome non c'era vento abbiamo deciso di cominciare l'esplorazione dalle spiagge del sud, la zona dei surfisti. Abbiamo fatto la prima sosta ad Agrilapotamos: spiaggia di sabbia con pochi sassi all'ingressoe quasi deserta, acqua bellissima . Abbiamo fatto un bagno e dopo unìora ci siamo messi in moto per Diakoftis.

La strada per arrivare è sterrata per oltre un km, ma è tutta in pianura. La particolarità di questo luogo è che ha due spiagge, una sul versante ovest di sabbia finissima e una sul versante est di sabbia un pò meno fine. Il mare sempre bellissimo dai colori caraibici. In cima alle due spiagge è allestito un camper con una specie di veranda in legno che cucina qualche piatto o ti fà un nescafé.

Poi siamo ripartiti e verso le 15 siamo andati ad Amoopy alla Taverna Calipso. Si mangia molto bene e si spende poco. Fanno piatto gyro con la pitta più buoni che ho sentito.

Poi ci siamo sdraiati in due lettini della spiaggia di Votzalakia, molto pittoresca, delimitata da una scogliera suggestiva con un grande buco che sembra una grotta e sopra la chiesetta che domina le due baie di Golden beach e VotzalaKia. La spiaggia è di ciottoli e penso che il suo nome derivi da questo. La baia è molto riparata, il mare tendente al verde, caldissimo. Come in tutta l'isola e come tutto il mediterraneo sudorientale, il mare non è ricco di pesci ma questa forse è la zona più\ adatta per lo snorkelling. Nuotando verso destra si arriva fino alla baia di Kastelia. Dall'alto si gode un bel panorama ed è stata costruita anche una strada pedonale che arriva in cima ad Amoopy, con ringhiera di legno

  • 22722 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social