Roma, Perugia e Assisi, tra l'eterno e la natura

Ciao a tutti, mi chiamo Claudia e ho 23 anni (quasi 24...). Per il ponte del 1 maggio io, la mia famiglia e amici siamo partiti da Milano in camper, alla volta di Roma. Io c'ero già stata una decina ...

  • di fragaclaudia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti, mi chiamo Claudia e ho 23 anni (quasi 24...). Per il ponte del 1 maggio io, la mia famiglia e amici siamo partiti da Milano in camper, alla volta di Roma. Io c'ero già stata una decina di anni fa in gita, ma non me la ricordavo bella come invece realmente è. Io adoro Roma, ho girato un pchino tra Europa e mondo e mi sento di dire che, a mio parere non c'è una città bella come la nostra capitale. Comunque bandio alle cinace e cominciamo l'itinerario: dopo varie peripezie, spuntini e soste in autogrill, siamo arrivati a Roma. Niente da dire l'impatto è stato subito forte. Innanzitutto la diversità delle strade e del paesaggio: Riomaè molto più verde di Milano, trasuda storia da ogni angolo della città ed semplicemente imponente. Unico handicap: le strade piene di buche che rendono difficoltosa la circolazione... Comunque arrivati in città la prima cosa che avbviamo fatto è stata cercare un buco per il camper. L'abbiamo trovato sulla collina dopo Trinità dei Monti vicino a Piazza di Spagna. Che dire? Favoloso, in più c'era il sole e risaltavano tantissimo i colori dei fiori posti sulla celebre scalinata... Dopo la sosta a Piazza di Spagna e aver salito e sceso i gradini almeno una decina di volte per ammirare il panorama ci siam spostati a puiedi alla Fontana di Trevi. Anche qui il colpo d'occhio è stato a dir poco eccezionale. E' enorme ed è talmente bella da togliere il fiato. Inutile dire che era affollatissima di turisti, cmq tra americani e giapponesi, sono riuscita a trovare uno spaziettino per lanciare la monetina... Bella davvero.

Da li abbiamo deciso di prendere uno di quei pullman (tipo quelli inglesi a due piani) che fa il giro dei monumenti della città. Biglietto 13 euro a testa ma alla fine ne è valsa la pena percè noi avevamo poco tempo e abbiamo visto tutte le cose principali. Tra i monumenti che mi hanno colpito maggiormente c'è il Vittoriano... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. Così maestoso e imponente, altro che Arc de Triomphe a Parigi... Anche il Colosseo ha il suo fascino ma non siamo riusciti a entrare perchè c'era una fila assurda- Dopo il giro siamo tornati in piazza di Spagna a prednere il camper e da li ci siam spostati a San Giovanni in Laterano, abbiam mangiato (immancabili i bucatini all'amatriciana) e poi ci siamo spostati verso San Pietro... La Basilica by night è davvero grandiosanon c'è che dire... E vedere la piazza deserta, senza turisti è stato stranissimo.

Il giorno dopo ervamo vicini al vaticano e subito sopo colazione, di gran carriera ci siamo avviati verso i musei vaticani... Io adorto l'arte e dovevo assolutamente vedere la cappella sistina. Alla fin dopo 3 ore estenuanti di coda siamo entrati e siamo andati diretti alle stanze di Raffaello: non c'è che dire... Per me,grande appassionata di arte è stato mozzafiato. La stanza della Segnatura è un autentico capolavoro...Solo quella valeva tutte le ore passate in coda. D li siamo poi riusciti a passare alla Cappella sistina... Inutile spiegarvi l'emozuione provta sotto la volta affrescata da Michelangelo... Un'emozione indescrivibile e vi assicuro che dal vivo rende molto più che sui libri o in foto.

Da li siamo passati in basilica a San Pietro. Davvero meravigliosa.. È la perfezione artistica. Abbiamo visto il tabernacolo del Bernini e la pietà di Michelangelo... Favolose..

Si conclude con un giro a piedi verso castel Sant'Angelo la nostra visita alla città eterna. Da roma, il pomeriggio ci siamo spostati verso Assisi. I paesagghi che si vedono andando verso la cittadina di San Francesco mi hanno fatto pensare che Milano è una città troppo grigia... L'Umbria è piena di verde... Una natura rigogliosa che mi fa pensare a quanto sia bella la nostra penisola. CmqAssisi mereita davvero una visita: il borgo Medievale, con le Basiliche di San Francesco e Santa Chiara è stupendo. Regala scorci indimenticabili e passare per le viuzze strette del centro davvero fa tornare indietro nel tempo. Siamo rimasti ad Assisi qualche ora, dopodichè abbiamo fatto una breve sosta a Perugia per vedere il Palazzo dei Priori e il centro storico.Sinceramebnte non mi aspettavo che Perugia fosse così bella...È piena di arte e di vita, le vie del centro sono affollate di giovani studenti italiani e stranieri e anche i monumenti, i palazzi meritano una visita.. Qui si conclude il mio breve itinerario di viaggio, e nella speranza di potervi tornare, auguro a chi si appresta apartire per i meravigliosi luoghi che ho visto io, Buon viaggio!!!!

  • 661 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social