Lago di Lugano, Italia e Svizzera a due passi

Ciao, ho pensato di lasciare la mia testimonianza in merito a un week end sul lago di Lugano, trascorso lo ad Ottobre con la mia compagna. Siamo stati a Lavena Ponte Tresa, che si trova nel nord Italia al confine ...

  • di Stefano Stefano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao, ho pensato di lasciare la mia testimonianza in merito a un week end sul lago di Lugano, trascorso lo ad Ottobre con la mia compagna.

Siamo stati a Lavena Ponte Tresa, che si trova nel nord Italia al confine con la Svizzera. Esattamente metà paese è in Italia e l'altra metà è in Svizzera: cosa li divide? Il ponte della dogana, sotto al quale passe il fiume Tresa che sfocia nell'incantevole Lago di Lugano o Lago Ceresio.

In due giorni pieni abbiamo potuto fare delle bellissime passeggiate sul lago, abbiamo fatto un'escursione sul lago Maggiore che è a un quarto d'ora d'auto, quindi vicinissimo, abbiamo girato la città di Lugano che vale davvero la pena vedere, soprattutto per chi non ha mai visitato le ordinate città svizzere del Canton Ticino e non in ultimo abbiamo mangiato veramente bene nei ristoranti della zona!!! Abbiamo poi saputo che nel periodo invernale ci sono alcune località sciistiche come Cunardo e il Passo Forcora che sono talmente vicine a Lavena che sicuramente vale la pena, in termini di costi, tornarci e utilizzare la zona come base di partenza per week end in montagna.

Abbiamo affittato una casetta in un residence molto carina, curata e pulita (per chi è interessato: www.Casalagoitalia.It) e sicuramente ci torneremo anche quando arriverà l'estate, essendo un residence con piscina e parco privato.

Vi consiglio di visitare la zona, anche per una giornata soltanto, se avete voglia di rilassarvi e di godere di incantevoli paesaggi lacustri.

  • 3833 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social