Marche e un pizzico di Puglia

L’estate è omai finita, ma scrivendo questo racconto mi è sembrato di riviverla almeno un pochino….spero che vi sia utile e che vi faccia venire voglia di visitare i tanti luoghi incantevoli che il nostro Paese ci offre. Non avendo ...

  • di serenah77
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

L’estate è omai finita, ma scrivendo questo racconto mi è sembrato di riviverla almeno un pochino...Spero che vi sia utile e che vi faccia venire voglia di visitare i tanti luoghi incantevoli che il nostro Paese ci offre.

Non avendo molta alternativa per motivi lavorativi, io e il mio ragazzo Giuliano, decidiamo di concederci una vacanza nel periodo più caro e più affollato di tutta l’estate, ossia ferragosto. Scarichiamo da internet nomi di alberghi nella zona del monte Conero,vicino Ancona, e partiamo da Bergamo all’avventura venerdì 12 . Nel tragitto ci fermiamo a S. Marino S. Marino. Dall’autostrada percorriamo diversi chilometri prima di arrivare in cima all’altura dove la città è arroccata. Anche se è piena estate qui c’è una pioggerella leggera, fa freddo e c’è la nebbia che rende misterioso il luogo. Data l’alta affluenza di visitatori i vigili del posto ci fanno parcheggiare lontano e prendere un autobus che porta fino in centro.

La città è carina, con le sue mura medioevali e il paesaggio sottostante. È pieno di negozi di souvenir e piccoli locali turistici. Faccio anche una foto con la guardia tutta colorata che presenzia il loro “municipio”.

Ci rimettiamo in marcia e dopo poco il paesaggio pianeggiante lasciato in Emilia inizia a diventare morbidamente collinare. Scegliamo di ispezionare la zona di Osimo, che rimane circa 15 Km dal mare, alla ricerca di un’albergo. Qui troviamo ben segnalato l’hotel La Fonte, che ha disponibilità. La posizione dell’albergo è davvero bella: dalla nostra camera si ammira la bellezza delle colline e in lontananza i paesi circostanti arroccati anch’essi sui colli. Il costo è di 66 Euro con colazione compresa, la camera è semplice e pulita. Il personale (in particolare Francesca, la proprietaria) è molto gentile e disponibile ad fornire informazioni sui luoghi da visitare. Osimo. Per arrivarci dalla riviera bisogna percorrere circa 10 Km di strada collinare che costeggia grandi campi di girasole che in questa zona sono tutt’altro che rari. Mano a mano che ci si avvicina si nota l’imponenza della cinta muraria, all’interno della quale c’è il centro strorico più arroccata. Come nei paesi limitrofi lo stile è quello medioevale e non mancano chiese di pregio e vicoli caratteristici. La sera la gente affolla i locali vicino alla via principale della città.

La sera ceniamo in un luogo consigliatoci, il Mattarello, a Castelfidardo, dove la cucina è ottima (vedi pasta fatta in casa con salsiccia e formaggio di fossa) e il prezzo contenuto. Inoltre dopo una bella mangiata è piacevole passeggiare di sera per il centro di questo paese, famoso sia la produzione di fisarmoniche di pregio, sia per la battaglia risorgimentale, verso la metà del 1800.

Loreto. Soprattutto luogo di pellegrinaggio religioso, si trova a pochi Km da Osimo e il centro è circondato come ad Osimo da un’imponente cinta muraria. Dopo Lourdes e Fatima è il luogo in Europa più visitato per questo tipo di viaggi. Domina la pianura sottostante e il maestoso santuario di sera è visibile da molto lontano per la sua eccellente illuminazione. La chiesa all’interno è enorme e ricca di opere d’arte. Essa custodisce gelosamente l’antica chiesetta originaria di mattoni con la famosa madonnina nera.

Il mare di Numana è a 5 km di distanza e in questo periodo i luoghi vicino alla spiaggia sono presi d’assalto dai turisti.

Recanati. Arrivando dalla strada esterna si nota l’Ermo colle dell’Infinito, perché questo è il paese natale di Giacomo Leopardi e noi siamo qui per lui, il poeta. La visita alla sua abitazione può comprendere la casa e/o la biblioteca. Decidiamo di visitare solo la prima

  • 2363 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social