Dagli Appennini alle Tremiti

In viaggio per il centro Italia, da Urbino a Spoleto, dai Monti Sibillini a Campo Imperatore, passando per Opi fino alle Tremiti

  • di mariaedino
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

22/8: Torino- Urbino. B&B "Villa Paradiso".

23/8: Urbino - Appenino - Gubbio - Fabriano: B&B "La casa dei Papi" (Borgo S. Giustino, Collamato) 24/8: Grotte di Frasassi - percorso tra le colline Iesi-Macerata - Spoleto. B&B Casa di accoglienza Monastero S. Ponzano

25/8: Spoleto - Monti Sibillini, Castelluccio di Norcia, Arquata, Amatrice - Campo Imperatore, Gran Sasso - Opi. B&B: "La Paeja"

26/8: Opi, Barrea - Isernia - Termoli. B&B: "La casa di Viola"

27/8: Termoli 28/8: S. Domino (Tremiti) - Hotel Eden

29/8: S. Nicola (Tremiti) e S. Domino

30/8: S. Domino - Termoli - Torino

MERCOLEDÌ 22 AGOSTO

Partendo da Torino, con la TO-BO arriviamo a Urbino alle 19.30, con una pausa di 30 minuti. Scegliamo di far uso di B&B, prenotati tramite Booking.com il giorno stesso o quello precedente l'arrivo. Il B&B "Villa Paradiso" sembra un po' banale esteriormente, ma è ottimo all'interno. I locali sono lindi, accoglienti, bagno nuovo e cucina fornita adeguatamente, con una certa cura. Siamo nella camera 2, "Nirvana", con tutto ciò che era stato elencato: si trova sulla strada principale, e questo potrebbe essere l'unico neo del tutto, ma il rumore non disturba e, soprattutto, Urbino è proprio di fronte, si raggiunge a piedi facilmente. Infatti, ci inerpichiamo subito verso il centro storico, che è animato e vivo. Per cena, scegliamo a caso "Il girarrosto", in una piazzetta all'aperto e ci buttiamo su un tagliere di formaggi, linguine al sugo di mare e cioncioni con fave e erbette, e spaccadenti con mandorle. Buon prezzo adeguato alla buona qualità. Stanchi, saliamo ancora al Palazzo Ducale, imponente, e scendiamo fino al B&B. Ancora un caffè in cucina, e buonanotte.

GIOVEDÌ 23

Ottima colazione servita fuori, tra le migliori dell'intera vacanza, preparata con grande attenzione e cucinata in loco: tre pizzette, muffins, microsandwiches e tre torte diverse fatte dalla padrona di casa, che adora fare dolci. succhi e una gentilezza esagerata. Dopo di che, Urbino a piedi, vista in tutti i suoi punti di interesse. Verso le 12, iniziamo la seconda tappa: il percorso appenninico che ci eravamo prefissati, con destinazione Sansepolcro. Arriviamo a S. Angelo e dopo un'ora di curve e boschi, quasi in cima al valico, scopriamo increduli che è incredibilmente chiuso, dopo Bocca Trabaria: l'unico avvertimento era stato un cartello dipinto con vernice bianca, talmente surreale da far pensare a un gesto di goliardia. Scopriamo di essere a Lamoli, dove la vita scorre più che tranquilla, soprattutto dopo la chiusura della strada: c'è un piccolo negozio di alimentari, che è stato profondamente danneggiato dall'assenza del passaggio dei viaggiatori. Prendiamo un caffè nel bar più vicino e visitiamo l'abbazia benedettina, poi, rassegnati, decidiamo di raggiungere Gubbio, per godere di un po' di sicura bellezza, e riprendiamo i colli tra curve, e boschi, e curve. Alle 16 siamo nel noto piazzale. Ce lo godiamo nella sua luce particolare e saliamo fino al duomo, fermandoci a guardare perplessi i vari angoli dedicati alla serie di don Matteo. Le pietre chiare e il sole caldo ci fanno chiedere perché non abbiamo cercato un B&B in loco, ma tant'è, ormai la nostra destinazione è "La casa dei papi", Borgo S. Giustino, Collamato, a 11 km da Fabriano. Sarà la pioggia battente nel percorso, sarà la distanza e la stanchezza, questa sistemazione ci lascia perplessi: è vero che si può godere di un ottimo panorama che fa pregustare le colline marchigiane, e che era stata scelta per gli ottimi giudizi scritti online, ma la stanza piccola e le lenzuola acriliche rattristano il tutto

  • 251 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social