FICO Bike Tour: un viaggio in bici lungo come l'Italia

Pedalando da Torino a Palermo sulle tracce delle eccellenze agroalimentari italiane

  • di Silvia
    pubblicato il
 

Sapete che cos'è FICO, Turisti per Caso? Sta per Fabbrica Italiana COntadina ed è un ambizioso progetto che vedrà la luce a Bologna il prossimo anno: un super "parco tematico" dell’agroalimentare che si pone l’obiettivo di racchiudere in un unico luogo la biodiversità del cibo italiano. Su una superficie di 80 mila metri quadrati ci saranno le aziende agricole, le fattorie didattiche e il centro congressi; il mercato biologico, le botteghe e ristoranti… E 40 imprese italiane di tutte le dimensioni accomunate dall'eccellenza, che avranno il compito di produrre dal vivo i più importanti prodotti italiani in altrettanti laboratori.

Ne parliamo già, perché proprio oggi 13 settembre è partito il FICO Bike Tour: un lungo ciclo viaggio di 1.000 km in 46 giorni attraverso l'Italia, alla scoperta delle aziende di cui sopra. Ciclo-turista protagonista Simone Greco, studente di agraria. Partenza da Torino e arrivo a Palermo, in mezzo 14 regioni e 40 esperienze enogastronomiche: dal caffè alla pasta, dai salumi ai dolci, fino ai tartufi, la liquerizia e le spezie. Il viaggio di formazione del giovane biker è organizzato in collaborazione con Bianchi, storica azienda produttrice di biciclette, che per FICO ha realizzato la prima “bicicletta a tre ruote" con carrello e frigorifero per girare dentro al parco tematico e fare la spesa in modo sostenibile.

In ogni tappa, Simone visiterà gli stabilimenti e i laboratori di produzione per osservare da vicino come e dove nascono i migliori prodotti italiani, apprezzandone la storia e la lavorazione. Dice: «Il ritmo lento della bicicletta ben si addice al ritmo lento dell’agricoltura e dell’alimentazione. Se dovessi spiegare a un non addetto ai lavori cosa può essere il progetto FICO lo definirei un “mercato per persone curiose”. Una rilettura in chiave moderna dei vecchi mercati di paese, in cui chi acquistava era consapevole di cosa stava acquistando e della storia del prodotto che aveva davanti».

Seguiamo il #FICObiketour sul blog di FICO Eataly World e in (quasi) diretta sui social newtork!

  • 566 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social