Un giorno da gonzaga

E si, direi che girovagare per mantova potrebbe proprio dirsi vivere da gonzaga, visto che , in fondo, in quella citta' hanno fatto il bello e il brutto tempo. Ma partiamo dall'inizio. Eravamo un gruppo di 51 persone, la corale ...

  • di Veronica Crotti
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

E si, direi che girovagare per mantova potrebbe proprio dirsi vivere da gonzaga, visto che , in fondo, in quella citta' hanno fatto il bello e il brutto tempo.

Ma partiamo dall'inizio.

Eravamo un gruppo di 51 persone, la corale di boffalora sopra ticino, che anche quest'anno e' riuscita ad organizzare una gita di puro piacere.

Partenza ore 6.45 in pullman con arrivo a mantova alle 9.00 spaccate. Niente traffico, per fortuna (visto che in ballo c'era anche il gp) Il programma che avevamo studiato prevedeva una visita turistica x la citta' con escursione a palazzo ducale di circa 1.30 h, pranzo e nel pomeriggio navigazione con battello sui laghi di mantova.

Abbiamo organizzato le visite guidate e la navigazione con la andes negrini, molto disponibili e competenti.

La visita della citta' , durata circa un'ora è stata sufficientemente esauriente. Abbiamo visto piazza sordello con palazzo ducale e la basilica, piazza broletto con il palazzo del podesta', la rotonda di s.Lorenzo, la basilica dedicata a s.Andrea e poi ci siamo immersi x due ore in palazzo ducale. Affascinante, emozionante... Veramente bellissimo. Da togliere il fiato. Vale sicuramente la pena visitarlo. 6.5 euro per l'ingresso sono ben spesi.

Unica pecca? La mancanza di pezzi originali del periodo gonzaghesco (se cosi' si dice) A pranzo siamo stati in un agriturismo a cappelletta di virgilio (agriturismo facchini). Ve lo consiglio. Ottimo ambiente e soprattutto ottimo rapporto qualita'/prezzo.

Ore 16.00 (doveva essere 14.30 ma a quell'ora avevamo ancora le gambe sotto il tavolo) ci siamo imbarcati per il persorso fluviale stabilito: lago di mezzo, lago inferiore e vallazza. Carina cone escursione anche se vale la pena, secondo me, farla quando i fiori di loto di vallazza sono in stagione di fioritura. Allora si che lo spettacolo deve veramente essere da mozzare il fiato! Rientro col battello alle ore 17.10 ( non e' stata una navigazione di 1.30 ore come da programma, ma e' andato meglio cosi'). Piccola sosta per ultima visita e foto e partenza x il rientro.

La spesa per singola persona e' stata di circa 50 euro, tutto compreso. Beh, siamo stati tutti contenti. E' stata una bella sfacchinata ma...... Ve la consigliamo caldamente. Mantova e' un'angolo d'italia che non si puo' assolutamente non vedere!!!!!!!!!!!!!!

  • 298 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social