Che bella La Sicilia!

Finalmente, dopo mesi di progetti, aspettative, cambi di programma, io e Filippo partiamo alla volta della Sicilia! Volo Airone Roma-Palermo (40 minuti per 160€ A/R), ritiro della smart four-four (239 €) a tempo di record e via alla scoperta dei ...

  • di Miche
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Finalmente, dopo mesi di progetti, aspettative, cambi di programma, io e Filippo partiamo alla volta della Sicilia! Volo Airone Roma-Palermo (40 minuti per 160€ A/R), ritiro della smart four-four (239 €) a tempo di record e via alla scoperta dei nostri primi paesaggi siciliani.

Siamo contenti e ci piace già tutto, il clima (siamo partiti con la pioggia e qui c'è il sole e un bel venticello), la strada, le montagne a fianco del mare, l'accento del nostro padrone di casa che avvertiamo del nostro imminente arrivo. Dopo nemmeno 2 ore siamo ad Agrigento. La strada provinciale passa a fianco della collina su cui sorge la città e taglia in due la Valle dei Templi! L'impatto è forte, ma non ci dispiace. Sarà per la luce dorata del tramonto. In poco tempo raggiungiamo S.Leone, il lido di Agrigento e posteggiamo nel patio della villetta che ci ospiterà (B&B Villa Amico €30 a notte/per ciascuno). Il proprietario ha la nostra età, è simpatico, ci da le chiavi della nostra camera, ci monta su 2 scassatissime bici e ci manda sul lungomare a cenare in uno dei tanti ristoranti.

C'è molta gente a passeggio, siamo stanchi, ma veramente felici! Il giorno dopo cominciamo l'esplorazione, ho già individuato alcune spiagge da visitare e facciamo tesoro anche delle indicazione del padrone di casa.

Tutti i posti che abbiamo visitati sono belli, alcuni veramente magici, anche se abbiamo dovuto fare un pò l'abitudine al mare...Non sapevamo che il Mediterraneo fosse così grande e arrabbiato! Sarà difficile dimenticare la sensazione provata guardando l'orizzonte ed ascoltando la voce (l'urlo!) del mare...Ci siamo sentiti davvero l'ultimo avamposto italiano, con gli occhi fissi laggiù, verso l'Africa. Forse sulle coste africane qualcuno stava guardando l'orizzonte e pensando le stesse cose! Comunque, per non farla troppo lunga siamo stati alla Scala dei Turchi (non ci sono parole), alle spiagge di Siculiana Marina, Giallonardo (!!!), Eraclea Minoa ( un appello...Vi scongiuro, trovate un'altra soluzione per proteggere l'anfiteatro!), alla meravigliosa Riserva Naturale di Torre Salsae, dopo un avventuroso viaggio in un avventuroso sterrato, a Punta Bianca!!! Tutte bellissime! Sulla Valle dei Templi non c'è niente da dire se non consigliare di andarci al tramonto per poter godere sia di colori bellissimi che delle vedute in notturna, veramente suggestive. Ogni altro commento sarebbe superfluo.

Dopo 5 giorni lasciamo a malincuore Agrigento per trascorrere gli ultimi giorni a nelle isole Egadi , più precisamente a Favignana e poi a S. Vito lo Capo.

Favignana è bellissima , 20 minuti di aliscafo da Trapani e scendi su questo scoglio arso dal sole, ricco di stupende calette di acqua turchese e abbellito anche da un delizioso centro abitato dove non avrei disdegnato di passare qualche giorno. Ma il tempo stringe, quindi giro dell'isola in scooter (35 €), bagni, sole, foto e la sera si riparte! La nostra ultima destinazione è S.Vito Lo capo, domani dobbiamo ripartire per tornare a casa, ma riusciamo a trascorrervi una notte(siamo distrutti, ci buttiamo aletto subito dopo magniato!) e un giorno ...Passato sdraiati sulla sabbia bianca e rosa della sua magnifica spiaggia che, seppur affollatissima , è bagnata da uno dei mari più trasparenti che io abbia mai visto.

In conclusione, non possiamo che ringraziare la Sicilia per la nostra vacanza...Grazie per il cibo, per il pesce che filippo ha mangiato tutti tutti tutti i giorni, deliziandosi con le stesse espressioni estatiche del commissario Montalbano, per le melanzane, la bistecca alla palermitana, per la gentilezza, la cortesia, l'affabilità di tutti gli agrigentini (baristi, camerieri, fruttivendoli, librai...) e di tutti i siciliani in genere ...Grazie per i bellissimi paesaggi, le stupende scogliere di marna bianca, grazie a Camilleri che ci accompagnato e appassionato in questo viaggio, insegnandoci anche qualche termine di questo fantastico dialetto, grazie al clima che è stato sempre davvero perfetto...Grazie anche a noi che siamo stati proprio bravi ad aver scelto la Sicilia, e che abbiamo voglia di continuare a conoscerla! Ciao a Tutti! Michela e Filippo Grazie

  • 468 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social