R... ESTATE a PROCIDA.

Siamo partiti con l'idea di un fine settimana romantico ed economico..Abbiamo preso un traghetto dal porto di Pozzuoli(Na) con 3,50 euro a testa e in 25 minuti eravamo sull'isola. Appena sbarcati, siamo andati alla PRO LOCO..ti danno la cartina di ...

  • di Rosie Stellato
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Siamo partiti con l'idea di un fine settimana romantico ed economico..Abbiamo preso un traghetto dal porto di Pozzuoli(Na) con 3,50 euro a testa e in 25 minuti eravamo sull'isola. Appena sbarcati, siamo andati alla PRO LOCO..Ti danno la cartina di Procida ed un opuscolo utilissimo con gli orari dei bus (puntuali e 0,80 a corsa!),il programma delle serate, degli eventi e i consigli utili. Abbiamo alloggiato in un B&B a via del Faro..C'è l'imbarazzo della scelta tra le varie pensioni in questa stradina profumata e ventilata..E vi si arriva con il minibus C1 dal porto in dieci minuti!

A via del Faro, scendendo qualche scalino, si arriva alle rocce del Faro dove l'acqua è verde..E gli scogli sono abbastanza "morbidi"per mettere un telo ma portatevi l'acqua perchè non ci sono bar!!In 15 minuti a piedi si arriva, anche, alla famosa spiaggia del Pozzo Vecchio, dove è stato girato il film "Il Postino"..Oppure , camminando in direzione opposta, alla Chiaia, ma attenzione non per i 150 scalini..Bensì attraverso Via dei Bagni!!La sera è spettacolare il panorama che si gode dall'alto, prima di scendere verso un incantevole borgo dei pescatori chiamato "La Corricella" dove ci sono dei ristorantini veramente eccezionali, tra cui "la Lampara" dove fanno la pasta fresca, fatta in casa, con i frutti di mare..E uno stupendo semifreddo alla nocciola!!

Non dimenticate di andare a visitare l'Abbazia di San Michele!!Attenti agli orari di visita, però..Dopo un percorso in salita nel centro storico..Sarebbe peccato trovarla chiusa!!

Altro consiglio..Al Porto non andate nei bar o ristoranti turistici che trovate..Recatevi al Bar del Cavaliere, che è anche pasticceria, perchè qui mangerete "la lingua di Procida"!E' un dolce di pasta sfoglia ripieno di crema al limone..Esageratissimo!!

E non dimenticate di assaggiare le mitiche granite fatte con i limoni freschi dell'isola..Di cui sentirete l'odore in ogni vicoletto!!A Procida l'auto non serve.. Si cammina molto bene a piedi (solo 4 km quadrati di superficie!!), con le biciclette, i bus, i micro-taxi o fittando il motorino. La qualità della vita è alta(niente furti)..La gente è ospitale, simpatica..Si mangia bene..C'è un mare fantastico..E la tranquillità, il romanticismo..La fanno da padroni!!STUPENDA..

  • 3587 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social