Toscana un agriturismo in paradiso

Vinazza vinazza & fiaschi de vin... Allora, ci siamo si parte per il ns atteso week-end Toscano d´inizio Primavera , destinazione "Tenuta di Sticciano " - Certaldo.. Un 3 giorni/2 notti di puro relax, tra vino, cibo e super torneo ...

  • di chiaradiego
    pubblicato il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Vinazza vinazza & fiaschi de vin... Allora, ci siamo si parte per il ns atteso week-end Toscano d´inizio Primavera , destinazione "Tenuta di Sticciano " - Certaldo.. Un 3 giorni/2 notti di puro relax, tra vino, cibo e super torneo di trivial con gl´immancabili Marco & Laura.

Dopo una sosta rinfrancatrice per un lauto pranzo, arriviamo alla tenuta nel primo pomeriggio, dopo aver percorso km di puro sterrato, in un paesaggio da cartolina costellato di ulivi e cipressi.

Prendiamo possesso del ns appartamento ( caruccio davvero !! ) e dopo una rapida sosta alla reception per il primo acquisto ( 3 bottiglie di chianti prodotto nella tenuta ), ci fiondiamo tutti e quattro fuori, sul retro del ns appartamento dove tra un bicchiere e l´altro ammiriamo questo paesaggio quasi irreale. Cerchiamo, senza successo di prenotare un tavolo all´ Osteria del Chianti, ripieghiamo su un ristorantino vicino al ns agriturismo, dove ceniamo in un´aria quasi familiare.

Di corsa a casa, accendiamo il caminetto, dopo che noi donne siamo andate in spedizione alla ricerca della legna, e facciamo le 2 di mattina nel tentativo di battere Marco a Trivial... Fatiche vane!! Giorno 2: A Colazioneeee!! Che bello sarebbe fare colazione tutte le mattine davanti alle colline Toscane, con un´arietta fresca che ti sbatte in faccia... Solo per questo bisognerebbe essere felici!! Partiamo in perlustrazione della Tenuta, merenda, giro a San Gimignano e poi direzione Certaldo per una cena " all´Osteria del Vicario " titolo ...Le solite cene economiche della sottoscritta.. Fortuna ha voluto che il menù con tanto di prezzo fosse scritto all´ingresso!! Dopo un rapido conto matematico, ci rendiamo conto che il luogo è decisamente caruccio ( in tutti i sensi! ) e quindi optiamo per un ristorantino in centro, più alla ns portata ... ps.Unico neo, evitare di´incanalarsi con la macchina, specie se piove, nelle stradine di Certaldo alto.. Pena il rischio di dover fare manovre da " patente livello advance " per riuscire a ritornare " sulla retta via " Giorno 3: Sveglia all´alba di mezzogiorno, immancabile colazione a base di nutella e poi abbandoniamo la ns oasi di pace con la promessa di ritornarci .. Direzione Siena. Lasciamo la macchina e c´incamminiamo nella piazza del Palio, sotto un cielo che non promette nulla.. Ci sediamo per pranzo e un bellissimo sole esce da dietro le nuvole... Che fortuna!! Mangiamo quialcosa mentre l´artista di turno, tormenta con scherzetti d´ogni genere ignari passanti.. A malincuore lasciamo la città e c´incamminiamo verso casa... Con gli occhi ancora pieni dei bellissimi paesaggi visti. Che terra meravigliosa la Toscana! Leggi altri racconti su www.Viaggiericordi.Com

  • 2983 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social