La mia prima volta a Roma

INTRO Finalmente a 23 anni suonati decido di partire alla volta di Roma , al mio seguito tre ragazze e tanta voglia di visitare la Capitale. Come periodo ho scelto il ponte dell’Immacolata , partenza venerdi 5 dicembre di buon’ora ...

  • di Alessandro PC
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

INTRO Finalmente a 23 anni suonati decido di partire alla volta di Roma , al mio seguito tre ragazze e tanta voglia di visitare la Capitale.

Come periodo ho scelto il ponte dell’Immacolata , partenza venerdi 5 dicembre di buon’ora e ritorno previsto per lunedi 9 in serata.

VIAGGIO E SISTEMAZIONE Andata e ritorno in treno , eurostar seconda classe che consiglio a tutti per comodità logistica ma non di certo per quella dei suoi sedili ; a+r € 100 circa.

Arriviamo in stazione Termini e decidiamo di prendere uno tra le centinaia di taxi che affollano il piazzalino antistante.

Ci dirigiamo verso il b&b In & Out , situato in zona Campo de’ Fiori.

E’ al terzo piano di uno vecchio stabile (quindi senza ascensore) , come tutti quelli presenti nella zona , ma è molto pulito e carino.

PRIMO GIORNO Appena posati i trolley in stanza , partiamo all’avventura senza consultare nessuna cartina e soprattutto senza lasciarci abbattere dalla pioggia.

Erano più o meno le 12.00 , e decidiamo di mangiare qualcosa di veloce sempre li’ in Campo de’ Fiori , sede del famoso mercato di frutta verdura e cianfrusaglie varie.

Di li’ poi tutto rimane molto vicino , e ci siamo spostati subito in Piazza Navona.

Qualche foto alla fontana centrale e poi subito diretti verso Pantheon , Fontana di Trevi e qualche palazzo della politica ; il Pantheon impressiona abbastanza , io non sapevo la sua particolarità e cioè il buco circolare nella sua cupola che lascia passare tutto...Quindi quel giorno anche la pioggia.

Fontana di Trevi si trova nella piazza omonima ed è meravigliosa , molto piu’ grande di come la immaginavo e ovviamente sommersa da turisti che con mia grande meraviglia non badavano al classico lancio della monetina.

Sempre a piedi abbiamo proseguito in direzione di Trinità dei Monti e Piazza del Popolo passando per Via dei Condotti , dove la piu’ misera boutique è quella di Armani , tanto per intenderci.

Zuppi che di piu’ non si poteva , al ritorno facciamo qualche traversa che ci fa guadagnare non piu di cinquecento metri a mio avviso e facciamo rientro al b&b esausti intorno alle 20.

Per cena scegliamo un ristorante in Campo de’ Fiori e restiamo a bere qualcosa in uno dei tanti locali con tavoli all’aperto (nonostante il tempo non clemente) che per sera si riempiono di giovani , la maggior parte romani.

SECONDO GIORNO Partiamo intorno alle 9 dal nostro b&b in direzione di Citta’ del Vaticano.

Sulla strada abbiamo occasione di vedere la Corte di Cassazione e Castel Sant’Angelo , prima di intravedere il grande spettacolo che ti si para davanti agli occhi ; Piazza San Pietro.

Vedere la basilica e il suo contorno dal vivo , è veramente impressionate.

La fila per accedere alla basilica è interminabile ma solo per gli occhi , infatti nonostante i 400 metri abbondanti di fila in poco tempo entriamo.

Visitiamo l’interno della basilica e dopo qualche foto ci muoviamo per salire sulla cupola.

Qui si hanno due opzioni ; o fare un pezzo in ascensore e poi 300 gradini a piedi oppure tentare solo a piedi per farne oltre 500.

Sia in un caso che in un altro , sconsiglio la salita alla cupola alle persone di grossa costituzione in quanto certi passaggi sono davvero , ma davvero molto stretti.

Lo spettacolo è bello , merita! Si domina tutta Roma , peccato che essendo uno spazio molto angusto lo si viva con una certa pressione e una certa confusione.

Una volta scesi , ci dirigiamo verso le tombe papali e da li’ poi decidiamo di veleggiare verso altri posti

  • 1339 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social