Montepulciano, un viaggio nel tempo

Montepulciano è una bellissima cittadina della Toscana. Noi siamo in tre e abbiamo avuto la fortuna di visitarla durante il Bravio delle botti. Abbiamo fatto tappa in camping in Umbria a Castiglione del Lago Camping Listro. Da lì siamo partiti ...

  • di kiara da torino
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Montepulciano è una bellissima cittadina della Toscana.

Noi siamo in tre e abbiamo avuto la fortuna di visitarla durante il Bravio delle botti.

Abbiamo fatto tappa in camping in Umbria a Castiglione del Lago Camping Listro. Da lì siamo partiti per numerosi giri e numerose visite, la più suggestiva è stata sicuramente Montepulciano.

Da Castiglione del Lago si raggiunge in circa un oretta di piacevolissima strada caratterizzata dagli indescrivibili paesaggi delle colline toscane.

Arrivati a Montepulciano il parcheggio si trova in basso rispetto alla città quindi ci si inerpica un po’ in salita ma credetemi, non fatevi scoraggiare la fatica sarà ampiamente ricompensata! Se andate a Montepulciano la settimana prima dell’ultima domenica di Agosto vivrete l’emozione della preparazione e dei festeggiamenti per il Bravio delle Botti.

Si inizia con la lettura del proclama del Gonfaloniere con cui si dà inizio ai festeggiamenti, si prosegue per tutta la settimana con le prove notturne degli spingitori delle botti e si culmina la domenica con la gara delle botti di 80 kg spinte appunto in un percorso per le vie del centro storico di Montepulciano dai campioni di 8 contrade.

Ovviamente si possono in questo periodo assaggiare piatti tipici toscani e degustare il famosissimo vino Nobile Di Montepulciano.

E’ piacevolissimo passeggiare per Montepulciano, le sue vie parlano di storia medievale, le numerose botteghe incantano riportando alla memoria ricordi di mestieri ormai scomparsi in altri luoghi, qui tenuti tenacemente in vita da persone che con orgoglio e coraggio non si arrendono alla tecnologia ma con gesti antichi creano manufatti stupendi.

A tal proposito credetemi merita una visita la Bottega del Rame sia nel negozio sia nella sede della bottega in piazzetta del teatro 4, il mastro ramaio Cesare Mazzetti sarà lieto di spiegarvi tutti i segreti del rame, visto che la sua famiglia lo lavora dal 1903 e visto che possiede degli attrezzi del 1857 con cui ancora oggi lavora il rame. E’ uno spettacolo vederlo lavorare e vedere l’energia e la passione che ci mette per trasformare un pezzo di metallo in una pentola, una brocca, o in un piatto artistico. Credetemi Montepulciano è sicuramente da visitare tutto l’anno ma farlo durante il Bravio vi farà sentire parte di una città che sa incantare e restare nel cuore, per sempre.

  • 1407 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social