Gaeta - una settimana da dei (+ gita a bomarzo)

GAETA UNA SETTIMANA DA DEI 2 - 9 AGOSTO 2008 DIARIO DI BORDO Del Capitano LUKE SKYWALKER 2METRES TuristiPerCaso AGO08 LUCA PICCHIOTTI Altro giro, altra corsa… Eccomi anche quest’anno a raccontare la mia vacanza estiva da TPC. Destinazione Gaeta. Passa ...

  • di pikkio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

GAETA UNA SETTIMANA DA DEI 2 - 9 AGOSTO 2008 DIARIO DI BORDO Del Capitano LUKE SKYWALKER 2METRES TuristiPerCaso AGO08 LUCA PICCHIOTTI Altro giro, altra corsa... Eccomi anche quest’anno a raccontare la mia vacanza estiva da TPC. Destinazione Gaeta. Passa il tempo, cambiano gli amici, ma io no, sono sempre qui a vivere nuovi stimolanti viaggi.

IL GRUPPO. Me medesimo Luca Luke Skywalker 2Metres, la Prof Serena, Ciottolina Giusy, Patrick de Gayardon Il Tato Andrea, Hiroshi Franco e BamBam Lorenzo, più il sempre presente (della serie ‘Perché no?’) Giuseppe IronBep, cheese maker di qualità, restato con noi solo i primi due giorni. Pochi ma buoni, come il Tomino di sua produzione, immancabile alle nostre cene... CAPITOLO 1. Prologo.

Dove andiamo questa estate in vacanza? Ormai la musica latino americana si è impadronita definitivamente di me e, coltivando il ballo, anche il giro di amici si è evoluto in tal senso... L’idea del viaggetto di gruppo è nata circa tre mesi fa... Correva il mese di aprile quando nacque la proposta Costiera Amalfitana. Stupenda, ma ad agosto (unico periodo buono per riunire quasi tutti...) è economica-mente improponibile per le nostre tasche... Cerchiamo un appartamento per una vacanza tutta risparmio e qualità. La puntigliosissima Prof Serena si in-carica della ricerca e dei dettagli via internet, così ricorre al piano di scorta: Gaeta e zone limitrofe... Per tutti può andare bene... Per me che ho viaggiato più all’estero che in Italia va anche meglio. Devo comin-ciare a visitare più a fondo la nostra stupenda penisola... Allora si va! CAPITOLO 2. La Vigilia.

DATA ASTRALE. Venerdì 1 Agosto 2008. Dall’SMS del Capitano alla Fantastica Truppa. SKYNEWS pausa pranzo. L’estate08 entra nel vivo. Dopo l’antipasto maremmano arriva il concentrato Gaetano.. Una settimana di sole mare relax cultura divertimento risate giochi musica. Tutto vero tutto in-sieme... Io parto voi che fate? Luke Le emozioni vere sono il sapore della vita...

RISPOSTA UNIVOCA. Vengono tutti! Be’ era assolutissimamente proprio scontato... Peccato che per lavoro non siano dei nostri anche Silvia e Arabella, fidanzata del sopra cita-to principe Laurence... Sarà per la prossima! Un salutone!

CAPITOLO 3 DATA ASTRALE. Sabato 2 Agosto 2008. Partenza.

Ritrovo ore 5 a casa di Lori (Rione Carducci – Chiusi). E’ giornata da bollino nero per il traffico quindi prima partiamo meglio è. Andrea ha lasciato a casa i vestiti (‘Ma come si fa?’ è la legittima domanda...). Partenza ri-tardata ore 5.40. Abbandonata l’ipotesi noleggio auto, Serena e Andrea mettono a disposizione i loro mezzi. In più all’andata ci accompagna il prode Beppe con la sua Golf. Schema 2-2-2, due per vettura insomma. Giusy ci raggiungerà via treno in serata. Autostrada A1 da Fabro fi-no a Cassino e poi SS213 fino a Formia e Gaeta. Traffico intenso, ma anticipiamo di poco l’uscita dei romani dalla città e senza fretta siamo a destinazione un po’ prima della 10, sosta colazione compresa.

In attesa che alcuni ragazzi canadesi liberino l’appartamento (chissà dove hanno piantato le tende...) e gli ad-detti provvedano alla pulizia, facciamo un giro di ricognizione e perlustrazione della zona, lungomare in mac-china e poi a piedi. Spiccano il muro di persone e ombrelloni sulla (poca) spiaggia libera che impedisce la vista del mare e tutti, ma proprio tutti i parcheggi con strisce blu, a pagamento, 8 euro al giorno! Of course. Per pranzo addentiamo due MegaPizze come Napoli insegna (spesse e morbide), una margherita e una diavola ad appena 6 euro ciascuna! Allo Uè Uè del multisala dalle nostre parti ne servono come minimo il doppio... Verso le 13 prendiamo finalmente possesso dell’appartamento al quarto piano, l’ultimo, di un palazzo di Via Garibaldi, con tanto di cancello automatico, parco (mah, al limite un mezzo giardino con quattro sassi...) e posti auto a caso, situato nell’interno di Gaeta e circondato da altre palazzine dalle stesse fattezze. Le strade non hanno un disegno preciso, segno che qui si è costruito come veniva..

  • 6861 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social