Roma nel cuore

Con la scusa degli internazionali di tennis siamo approdati a Roma in un caldo week end lungo io ,mio marito e il nostro piccolo bimbo Edoardo.Dopo una lunga e devo dire non proprio soddisfacente ricerca su internet per una sistemazione ...

  • di libhellula
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Con la scusa degli internazionali di tennis siamo approdati a Roma in un caldo week end lungo io ,mio marito e il nostro piccolo bimbo Edoardo.Dopo una lunga e devo dire non proprio soddisfacente ricerca su internet per una sistemazione non abbiamo altra scelta che prendere un bed and breakfast che al prezzo accettabile di 100 euro a notte(il bimbo dorme in mezzo a noi se no sono altri 30 euro al giorno!!!!) sembrava soddisfare le nostre esigenza.COLAZIONE COMPRESA E A DUE PASSI DAL COLOSSEO recitava il sito internet...Insomma i 2 passi erano 7 fermate d'autobus circa 2 km e mezzo e la colazione in camera era un caffe' della macchinetta con una brioche del supermercato confezionata... E siccome e' stato un po' deludente NON ASPETTATEVI PROPRIO QUEL CHE PROMETTE .Comunque ROMA e' ovviamente fantastica e appena arrivati dopo un viaggio in macchina lunghetto (circa 380 km)ma che non ci spaventa,appoggiamo le valigie scarichiamo il passeggino e via per Piazza Venezia.Visitiamo il capitolino e ammiriamo i fori imperiali poi ci dirigiamo verso il centro Ci facciamo tutte le piazze...VENEZIA, di SPAGNA,NAVONA, e ci vediamo tutte le fontane.Edoardo che non ha ancora 3 anni adora lo zampillare delle fontane e ovviamente ogni piazza ne ha una e poi per chi e'stato almeno una volta a Roma si sa che sono effettivamente vicine e si visitano con piacere una dopo l'altra.Quando eravamo stanchi e accaldati (quel week end e' stato un vero assaggio d'estate!)ci infilavamo lesti dentro la Feltrinelli dove il bar interno e l'angolo libri per bambini ci dava un po' di sollievo.La sera e' giunta in fretta.Alle sette e mezzo eravamo gia' in un piccolo locale a gustarci un po' di carne e un piatto di pasta.Il rientro a piedi lungo via dei fori imperiali con la brezza fresca dell'estate in arrivo e tutti i fori illuminati ci ha piu' volte fatto pensare che come Roma ce ne sono poche di citta e che vale la pena vederla tante tante volte per assaporarla in ogni stagioneAl ritorno alla camera su e giu dai gradoni della metropolitana poi con l'autobus e' stato un po' faticoso ma che importa?!siamo o no in vacanza tutti e tre insieme?

Il giorno dopo colazione a piazza del pantheon visto che quella grama e veramente infelice fornita dal responsabile Massimo non ci aveva soddisfatti.Abbiamo vagato per Roma visitando l'isolaTiberina ,Trastevere e via Condotti.CHE VORTICE DI GENTE DI OGNI NAZIONE!!!LE CAPITALI SONO UN CENTRIFUGATO DI POPOLI E SONO FANTASTICHE PROPRIO PER LA LORO COSMOPOLARITA'.La mattina successiva ci aspettano gli internazionali di tennis al foro italico.Mio marito Alessandro e' elettrizzato.Purtroppo aspettiamo per un ora 1 taxi ...C'e' sciopero dei mezzi pubblici:Che delirio!!Io che abito in una piccola citta' di provincia e che uso la bicicletta abitualmente sono traumatizzata.Edoardo ha piu' pazienza di noi.Alla fine alle 11 arriviamo al Foro italico praticamente dall'altra parte della citta' rispetto alla nostra camera.Aspettiamo per una buona mezz'ora che aprano poi e' un delirio di gente.Il primo incontro e' solo all'1.Insomma se devo dire che e' stato rilassante...Non lo dico ma comunque bello.Torniamo presto e a piedi perche' Edoardo crolla in passeggino,l'autobus che ha ripreso a funzionare e' strapieno cosi' usamo le nostre gambe tanto in questi giorni sono allenate.Ci facciamo una bella scarpinata sotto il sole e arriviamo a Citta' del Vaticano.Non entriamo c'e' la fila e noi siamo stravolti dal caldo.Decidiamo di fare una gita su quegli autobus che girano la citta' con il tetto scoperto e che fanno fermate nei vari punti da vedere.Ci passiamo cosi' le restanti 2 ORE devo dire che ' stata una scelta giusta.Ci siamo riposati e anche il piccolo ha visto dall'alto tante cose e si e' divertito.All'arrivo ci rinfilamo in trasevere che adoriamo e mangiamo linguine al limone e fiorentina

  • 576 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social