La romagna non e' solo mare

24 giugno 2008 martedì Se volete passare una giornata al fresco del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campingna, fare una bella passeggiata e poi… mangiare bene, seguite questo consiglio: fate in modo di essere la mattina abbastanza ...

  • di graziano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

24 giugno 2008 martedì Se volete passare una giornata al fresco del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campingna, fare una bella passeggiata e poi... mangiare bene, seguite questo consiglio: fate in modo di essere la mattina abbastanza presto a San Benedetto in Alpe che si trova a quindici minuti d’auto scendendo il passo del Muraglione verso Forlì; appena entrati in paese sulla sinistra trovate un bel parcheggio, lasciatevi l’auto. Da qui parte un itinerario chiamato “percorso natura” che conduce alla Cascata dell’Acqua Cheta citata da Dante (Inferno: canto XVI,, 94/105).

Può essere percorso anche da bambini di 4-5 anni perché, tranne pochi tratti piuttosto duri, per il resto sale gradualmente per un dislivello di 500 metri. E’ Un sentiero ben marcato che segue un torrente dalle acque limpide che si chiama appunto Acqua Cheta, sempre immerso in un bosco di noccioli selvatici, carpini e cerri, fino a raggiungere una cascata di 90 metri, che in periodi di massima portata di acqua è abbastanza spettacolare.

Noi abbiamo impiegato (andata e ritorno) circa 4 ore, fermandoci ogni tanto a fare qualche foto.

Quando tornerete a San Benedetto in Alpe avrete tanta fame; consigliamo quindi alla partenza di prenotare al ristorante “Acqua Cheta” che è vicino al parcheggio; noi abbiamo mangiato bene e speso veramente il giusto. Per altri itinerari,foto ecc. Visitate,se volete,il ns sito www.Webalice.It/graziano.Alterini

  • 443 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social