Firenze, i suoi musei e il giardino di Boboli

Ciao , vorremo raccontarvi il nostro lungo fine settimana a Firenze . La visita al giardino di Boboli e alcuni dei suoi innumerevoli musei . - Primo giorno Innanzitutto abbiamo prenotato nel Residence La Contessina , ci eravamo già stati ...

 

Ciao , vorremo raccontarvi il nostro lungo fine settimana a Firenze . La visita al giardino di Boboli e alcuni dei suoi innumerevoli musei .

- Primo giorno Innanzitutto abbiamo prenotato nel Residence La Contessina , ci eravamo già stati e trovati molto bene , inoltre mette a disposizione dei clienti anche un parcheggio con supplemento di prezzo , quindi è l’ ideale per chi va a Firenze con la propria macchina . Il pomeriggio lo trascorriamo nel piu’ famoso giardino di Firenze , il giardino di Boboli , è situato alle spalle di Palazzo Pitti . Questo giardino è piuttosto bello e anche di grande dimensioni , ha una fontana maestosa , alcuni viali sono tappezzati da statue molto belle ( alcune in restauro ) . I Medici per primi ne curarono la sistemazione , creando il modello di giardino all’ Italiana che divenne esemplare per molte corti Europee . La vasta superficie verde suddivisa in modo regolare , costituisce un vero e proprio museo all’ aperto , popolato di statue , ornato di grotte a grandi fontane . Questa grotta detta “ grotta dei buontalenti “ è affrescata al suo interno e con una stupenda Statua del Gianbologna. Ne consigliamo la visita .

Www.Polomuseale.Firenze.It/boboli/ www.Firenzemusei.It/boboli/ Dopo cena si va alla gelateria piu’ famosa di Firenze , Vivoli, questa minuscola gelateria attrae molti golosi , e i proprietari la considerano la migliore del mondo , il bar si trova al centro del quartiere Santa Croce . Noi consigliamo VIVAMENTE di andarci ....

- Secondo giorno Si visita la Chiesa di San Miniato , è uno dei principali monumenti Romanici di Firenze , è situata alle spalle del Piazzale Michelangelo , la facciata è decorata con marmi verdi e bianchi , nella parte superiore della chiesa c’e un bel mosaico . Dietro alla chiesa c’e un cimitero monumentale , con belle statue in bronzo e marmo , forse non a tutti piace visitarli , ma spesso nascondo magnifiche sorprese ( io personalmente visito e fotografo spesso cimiteri , quelli monumentali ovvio ) .

www.Firenze-oltrarno.Net/italiano/arte/sanminiatoalmonte.Php www.Firenze-online.Com/visitare/informazioni-firenze.Php?id=7 Per cena si va’ al ristorante da Enzo e Piero , ottima cucina casereccia a un buon prezzo .

- Terzo giorno La mattina la trascorriamo a visitare il museo delle scienze intitolato a Leonardo da Vinci .

Contiene molti strumenti del Rinascimento , a noi è piaciuto molto ed il prezzo è molto accessibile . La sala più particolare è quelle delle ricostruzioni in cera di parti anatomiche (un po’ impressionante) che servivano allo studio del corpo umano.

Www.Museoscienza.Org/ www.Imss.Fi.It/indice.Html Il pomeriggio non poteva mancare una visita a Palazzo Vecchio , con il suo meraviglioso Salone del Cinquecento , affrescata dal Vasari , e la Sala dei Gigli .

Www.Comune.Firenze.It/servizi_pubblici/arte/musei/a.Htm www.Museiragazzifirenze.It/palazzovecchio/index.Html - Quarto giorno La giornata è piuttosto brutta , decidiamo di visitare la gotica basilica di Santa Maria Novella , questa contiene grandi affreschi nella Cappella Strozzi e la Trinità del Masaccio .

Il pomeriggio piovoso è all’insegna dello shopping .

Www.Comune.Firenze.It/servizi_pubblici/arte/musei/b.Htm Prima di tornare a Modena decidiamo di cenare a Firenze , e scopriamo un ristorante vicinissimo al Hotel dove avevo lasciato la macchina , molto carino e originale il suo interno , si mangia bene e prezzi onesti , è affollato di turisti e il servizio ottimo . Lo consigliamo .

Trattoria Nerone , via Faenza 95/R 97/R, Firenze Roberta e Mauro

  • 1493 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social