Argentario: week end subacqueo

1-4 NOVEMBRE 2007, MINI VACANZA SULL’ARGENTARIO Giovedì 1 novembre Dopo il lungo viaggio in Thailandia a marzo, e dopo la classica vacanza subacquea a Sharm el Sheik a settembre, finalmente oggi si riparte! Effettivamente quest’anno ci siamo trattati forse fin ...

  • di andreamarty2006
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

1-4 NOVEMBRE 2007, MINI VACANZA SULL’ARGENTARIO Giovedì 1 novembre Dopo il lungo viaggio in Thailandia a marzo, e dopo la classica vacanza subacquea a Sharm el Sheik a settembre, finalmente oggi si riparte! Effettivamente quest’anno ci siamo trattati forse fin troppo bene...Però è sempre bello viaggiare. Stavolta andiamo a farci un lungo weekend sull’Argentario; per la prima volta andiamo via con un gruppo di subacquei, quelli di Fishdog. È una bellissima giornata di sole e alle 10.30 siamo in macchina pronti ad iniziare il nostro lungo viaggio verso la Toscana. Come tutti i ponti hanno previsto milioni di persone congestionate sulle autostrade. A Bologna infatti siamo inghiottiti dal traffico...Proprio all’ora di pranzo! Dopo un’oretta usciamo dall’ingorgo e sfrecciamo verso il Mugello. La fame comincia a farsi sentire...Alle 15 finalmente ci sediamo in una trattoria appena fuori dall’autostrada, a Barberino del Mugello, che per nostra fortuna fa orario continuato. Un’ottima lombata per me e una fiorentina per Andrea accompagnate da gustose patate al forno: ci voleva proprio questo pranzetto; il nostro weekend si preannuncia così di tipo prettamente enogastronomico. Siamo più o meno a metà tragitto. Il resto del viaggio procede bene, con qualche rallentamento lungo gli Appennini e dopo circa 450 km finalmente alle 19 arriviamo al Blue Berry Hill B&B di Albinia, in provincia di Grosseto. È un centro di recente costruzione situato sulla Via Aurelia, nei pressi del fiume Albegna. Da qui si possono comodamente raggiungere le vaste pinete delle spiagge tirreniche e i suggestivi centri dell’entroterra maremmano. È piuttosto isolato e sembra quasi di essere nei film di , dove i casolari sono a chilometri di distanza l’uno dall’altro. Tutto questo ci permette di godere di un cielo stellato che non vedevamo da Sharm.

Ci accomodiamo nelle nostre camere e poi ci ritroviamo tutti a cena all’interno del residence. Qui conosciamo il resto del gruppo e poi arrivano anche David, il titolare del Diving Pèlagos di Porto Ercole, Stefano e Nunzio suoi collaboratori.

Venerdì 2 La sveglia suona presto e il primo pensiero è vedere che tempo fa: l’aria è frizzante ma c’è uno splendido sole che sta sorgendo. Subito facciamo colazione e poi via verso Porto Ercole, che dista una ventina di chilometri da dove alloggiamo. Ai lati della strada ci sono distese di arbusti e pini marittimi, poi in vicinanza del Monte Argentario, ci sono anche molti camping. Questo promontorio in passato era un’isola che poi venne collegata alla terraferma da due strette bande di terra, dune accresciute dall’accumulo progressivo di sabbia. Queste delimitano anche uno spazio di mare intermedio, la laguna di Orbetello.

L’Argentario è quasi interamente coperto dalla macchia mediterranea, ma si possono scorgere delle zone dedicate all’agricoltura dell’olivo, della vite e degli alberi da frutta.

Raggiungiamo Porto Ercole, che si trova nella parte meridionale del promontorio, e costeggiamo gran parte del porto in direzione del molo. Qui ci sono le due barche, Donzella e Pashà, che porteranno i sub ad esplorare il Tirreno. Mentre Andrea e gli altri caricano le loro attrezzature io mi godo il paesaggio. Mi guardo intorno e cerco di definire le mie prossime mete. Eh sì, in questa vacanzina non farò immersioni e così ne approfitto per rilassarmi un po’ e respirare questa fresca brezza di mare...Aah, che piacere! Al porto ci sono molte barche a vela, lussuosi motoscafi e imbarcazioni di pescatori. I subacquei salpano e io sono pronta ad imprimere nuovi paesaggi e nuove emozioni nella mente e nel cuore. Sono elettrizzata, questo posto e quest’aria mi trasmettono molta positività ed energia

  • 4572 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social