A giro tra Toscana e Umbria

Ciao!Quest'anno il budget era molto ristretto e quindi col mio fidanzato abbiamo optato,aiutati da altri itinerari di altri "turisti x caso",per una breve vacanza vagabonda! Siamo partiti x 3 giorni ma sono stati molto intensi.Il giorno 5 settembre con un ...

  • di federicatar
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao!Quest'anno il budget era molto ristretto e quindi col mio fidanzato abbiamo optato,aiutati da altri itinerari di altri "turisti x caso",per una breve vacanza vagabonda! Siamo partiti x 3 giorni ma sono stati molto intensi.Il giorno 5 settembre con un piccolo trolley a testa dove avevamo l'essenziale,siamo partiti da Livorno in direzione Montalcino.Abbiamo mangiato una schiacciatina ripiena strada facendo e ci siamo recati all'Abbazia di Sant'Antimo...La strada non è molto piacevole,è molto dissestata e non asfaltata,la nostra povera Yaris non ne poteva più,ma una volta giunti a destinazione ci ha perdonato per lo spettacolo che valeva assolutamente la pena!Siamo stati un po' sul parco antistante l'abbazia,molto pulito e curato,fatto qualche foto e via..Destinazione Azienda Agr. La Crociona!Abbiamo acquistato un Rosso di Montalcino e una bottiglia di olio,fatto qualche parola col padrone e poi...Bagno Vignoni! Anche lì è stata una sorpresa davvero! All'inizio del paese c'è un rigolo termale dove la gente metteva a mollo i piedi,noi abbiamo visto più in basso una grossa pozza quadrata e siamo scesi con l'auto giù per la valle.Abbiamo messo anche noi i piedi a mollo (io anche la scarpa perchè è rovinosamente rotolata giù) e siamo stati d'incanto! Dopodichè,anche se a malincuore perchè i piedini si sentivano riavere,siamo nuovamente montati in auto e ci siamo recati a Montepulciano,dove avevamo prenotato per la notte e la colazione all'hotel Sangallo.Abbiamo posato la roba,fatto un giro per lo squisito paesino,e si amo andati a cenare al ristorante "3 stelle"che fa anche da albergo.2 antipasti,2 primi,un buon vino e un dolce 46 euro.Prezzo molto onesto,e l'antipasto " crostini misti"era a dir poco ottimo.Siamo tornati in albergo a dormire.Purtroppo la notte non è stata delle migliori,faceva freddo e la camera era ghiaccissima e le lenzuola ruvidissime,però l'albergo è piccolo e carino e il titolare persona molto simpatica e gentile.Il 2°giorno,dopo la colazione in albergo (buona e semplice),abbiamo cambiato regione.Siamo andati a Castiglione del Lago.La giornata purtroppo era brutta,pioggia tutto il giorno,ma la vista del Lago Trasimeno vale la pena. Abbiamo mangiato un panino e ci siamo spostati verso Perugia.Molto carina e ben curata,in mezza giornata si visita molto bene.Dopo direzione Spello.Non c'è molto da vedere e non offre molto.Io personalmente sono rimasta un po' delusa.Siamo andati a Torricella di Magione dove avevamo prenotato la notte presso l'Hotel Torricella,per 26 € a testa compresa colazione,passando prima dalla farmacia a comprare una confezione di Aspirina perchè la notte al freddo aveva fatto il suo effetto con un bella febbre,e siamo andati a sdraiarci.L'albergo è stata una piacevole sorpresa,semplice,carino e con padroni molto affabili.Soprattutto caldo!Appena entrati in camera,dopo aver mangiato l'ennesimo panino,ci siamo messi a fare la caccia al ragno,ne abbiamo sterminati 5!Poi la nottata è trascorsa tranquilla.Il letto era comodissimo.La mattina del 3°ed ultimo giorno siamo scesi per la colazione,che era semplice e forse un po' misera,(un cappuccino e una briosche a testa,con un piatto sul tavolo con 2 fette di salame e 2 di formaggio),e ci siamo recati verso la nostra ultima tappa...Assisi! Quella che sicuramente ha meritato di+!Bellissima!Una volta che la visiti ne esci cambiato!Abbiamo fatto molte riprese e foto,acquistato qualche souvenir e pranzato con un pezzo di pizza al taglio all'ingresso della Porta al centro storico davvero molto buono.Infine abbiamo impostato sul nostro Tom Tom direzione Livorno!Ahimè!dopo qualche km abbiamo deciso di allungare il tragitto e siamo tornati a Montalcino dove ci siamo nuovamente fermati all'Azienda Agr.La Crociona a comprare un'altra bottiglia di vino e un'altra d'olio,confidando al padrone,Roberto,persona squisita ed eccezionale,che saremmo tornati presto a fargli visita.Poi verso Livorno per portarsi nel cuore questa vacanza così diversa ma così ricca e piena di vita!

  • 1718 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social