Salento

Una settimana in Salento sicuramente non è sufficiente per conoscere tutto ciò che offre, ma ve la racconto brevemente. Abbiamo prenotato con Homelidays un appartamentino con vista mare a Marina Serra. Abbiamo dedicato le giornate al mare, molto bello, cercando ...

  • di sissi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Una settimana in Salento sicuramente non è sufficiente per conoscere tutto ciò che offre, ma ve la racconto brevemente.

Abbiamo prenotato con Homelidays un appartamentino con vista mare a Marina Serra.

Abbiamo dedicato le giornate al mare, molto bello, cercando di visitare alcuni centri di sera, anche perché ci sono state temperature molto alte (fino ai 44 gradi) con afa che ci dicevano non usuale in giugno.

C’è piaciuta molto la spiaggia della Baia dei Turchi, dopo Otranto, prima dei laghi Alimini. Un comodo parcheggio (Frassinelle), una passeggiata sotto la pineta e si arriva ad una bella spiaggia con un mare dai colori caraibici.

Bella anche la spiaggia di Pescoluse, chiamata le Maldive, anche se già più affollata (parcheggio Kaibo, un po’ più tranquillo di quello delle Maldive).

Bella anche la caletta di scogli e ciottoli oltre l’istmo di San Gregorio.

E poi Torre dell’Orso, Porto Badisco bellissime ma troppo affollate.

Molto particolare il Ciolo, un profondo “canyon” scavato dalle acque, una piccola spiaggia protetta da muri di roccia, che fanno da trampolino per i tuffi. Abbiamo assistito anche ad uno spettacolare tuffo dal ponte (40 metri credo).

Da visitare Otranto, Gallipoli, Santa Maria di Leuca. Purtroppo non siamo riusciti a vedere Lecce, sarà per una prossima volta..

Ristoranti: se siete vicino Marina Serra, Tricase, non perdetevi l’agriturismo “GLI ULIVI”, pochi tavoli sotto gli ulivi, molto suggestivo e rilassante. Indimenticabile il pane appena sfornato dal sig. Giulio (credo sia meglio prenotare: 0833 544463).

Una buona cena di pesce a “LA PASSEGGIATA” a Gagliano del Capo (dopo il Ciolo verso Santa Maria di Leuca): abbiamo preso gli antipasti misti, 13 antipasti freddi e caldi ai quali abbiamo fatto seguire una grigliata.

Abbiamo mangiato bene anche a Patù alla trattoria “ RUA DE LI TRAVAJ”: sfiziosi glia antipasti tutti a base di verdura.

E a Lucugnano alla trattoria “DA IOLANDA”.

Nei dintorni di Otranto, sulla provinciale per Uggiano, agriturismo “LA FATTORIA”, menù completo a soli 15 euro Ci avevano parlato bene anche, nel borgo di Specchia, di “LA FICARIGNA” e anche di una macelleria, sulla sx della piazza del duomo, che di sera si trasforma in ristorante all’aperto: non ce l’abbiamo fatta.

Altra segnalazione ricevuta: ristorante “LA LUPA” sulla provinciale Torre Vado-Morciano di Leuca.

Negativa invece l’impressione del “BOCCONDIVINO” a Santa Maria di Leuca, con incredibile servizio fatto d’attese ed errori nelle portate.

Mare splendido, cittadine e borghi molto suggestivi, buona la cucina, ahimé troppi i km per arrivarci e per poi girarlo: comunque una bella vacanza!

  • 3310 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social