Isola d’Elba, Giugno 2007

Di questo viaggio, sicuramente rilassante e poco impegnativo, vorrei brevemente segnalarvi alcune cose che spero possano esservi utili. ALLOGGIO Abbiamo affittato un appartamento a Capoliveri tramite agenzia direttamente su internet, l’alloggio si è dimostrato “regolare”, non ci sono state sorprese ...

  • di updike
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Di questo viaggio, sicuramente rilassante e poco impegnativo, vorrei brevemente segnalarvi alcune cose che spero possano esservi utili.

ALLOGGIO Abbiamo affittato un appartamento a Capoliveri tramite agenzia direttamente su internet, l’alloggio si è dimostrato “regolare”, non ci sono state sorprese negative, ma nemmeno nulla di cui rallegrarsi.

Generalmente se si prenota un appartamento è difficile avere molte informazioni e documentazioni utili (ovviamente foto in particolar modo), spesso si tratta di privati che affittano la loro seconda casa. Se si vogliono rischiare meno sorprese ed avere un target superiore meglio affidarsi a qualche residence, soluzioni queste che offrono più certezze a livello di arredi e comodità. Qualsiasi sia la vostra scelta (anche se quest’aspetto riguarda maggiormente gli alloggi privati piuttosto che i residence), prestate attenzione al posto auto prima di prenotare, se non è compreso potreste ritrovarvi ad affrontare spiacevoli sorprese.

PAESI Da segnalare sicuramente Capoliveri, Porto Azzurro e Marina di Campo per l’intensa vitalità serale, fatta di passeggio, bancarelle, ristoranti, negozi, manifestazioni o spettacoli.

Capoliveri merita di essere citato anche per la notevole bellezza del luogo, che soprattutto di sera gode del suo maggior splendore.

Assolutamente avara di emozioni Portoferraio, meglio invece Marciana Marina.

Tra i paesi da visitare anche di giorno vi sono tutti quelli abbarbicati sulle colline sovrastanti il mare, per cui: Marciana, Rio nell’Elba, Poggio e ovviamente anche Capoliveri, sebbene quest’ultimo di giorno si spogli quasi completamente del suo fascino notturno.

Molto belle le strade che conducono a questi paesi, solo Capoliveri non gode di questo privilegio, in quanto essendo un paese turistico, votato anche ad alloggi privati, risulta facilmente accessibile.

Da segnalare vi sono poi S’Andrea, paese minuscolo, in una zona bella e tranquilla, con un mare stupendo (posto in cui, sebbene si trovi piuttosto fuori mano, varrebbe la pena alloggiare).

Mentre risultano piuttosto trascurabili i paesi della costa ovest (Patresi, Chiessi e Pomonte), come pure Rio Marina e Lacona (praticamente un non-paese... Uno stabilimento balneare).

Un paese da menzionare per la calma e servizi di cui gode è Cavo, che si trova sulla punta nord-est dell’Isola, anche se indubbiamente mare e scenario non sono paragonabili ad altri posti.

L’isola merita comunque un bel giro panoramico d’insieme attraverso le sue tortuose strade, ci si può avventurare in scenari davvero evocativi come la strada che dalla costa, attraversando Poggio, conduce fino a Marciana, oppure alla vista del castello di Volterraio sito sulla strada che da Rio nell’Elba porta a Magazzini e Bagnaia.

SPIAGGE In linea generale le spiagge sono raggiungibili a piedi lasciando l’auto parcheggiata lungo la strada costiera. I posti disponibili al parcheggio (chiaramente gratuito) nei pressi delle spiagge, non sono tanti, per cui è probabile che se arriverete in tarda mattinata avrete difficoltà a parcheggiare. A Giugno di multe non se ne sono viste, pare siano piuttosto elastici a riguardo, questo vicino alle spiagge, perchè nei paesi è facilissimo prendere multe se si parcheggia dove capita o si commettono anche piccole infrazioni (tipiche del turista poco pratico del luogo).

Si trovano spesso anche parcheggi (questi invece rigorosamente a pagamento) praticamente a pochi metri dalla spiaggia, ma come potrete immaginare sono quasi sempre esauriti

  • 1897 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social