Il Molise questo sconosciuto (o quasi)

Il Molise è una regione sconosciuta ai più ma che come una piccola perla rara racchiude al suo interno una varietà unica di paesaggi, storia, tradizioni e cultura. In pochi km si passa dalle belle spiagge dorate alle verdi montagne. ...

  • di giogio77
    pubblicato il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il Molise è una regione sconosciuta ai più ma che come una piccola perla rara racchiude al suo interno una varietà unica di paesaggi, storia, tradizioni e cultura. In pochi km si passa dalle belle spiagge dorate alle verdi montagne. Moderne città si alternano a borghi antichi, piccole chiesette di campagna fanno posto a imponenti chiese, aree archeologiche a castelli di antico retaggio. Terra dei fieri Sanniti che osarono sfidare la grande Roma costringendo l’esercito romano ad una sonora sconfitta alle Forche Caudine nel 321 a.C. Il Molise ha saputo mantenere intatte le sue tradizioni. I molisani poi, con la loro accoglienza, gentilezza e cordialità vi conquisteranno. E poi non dimenticate la gastronomia che in Molise è sinonimo di legame con la terra e gli antichi sapori. Qui grigliate di agnello, insaccati di maiale ma anche caciocavallo, pecorino, ricotta, mozzarelle e primi fatti in casa come cavatelli al sugo di cinghiale, tagliolini con i fagioli, fettuccine ai funghi e tartufi, zuppe di farro e legumi la fanno da padroni. Senza dimenticare le specialità di mare come le deliziose zuppe di mare e i brodetti di pesce. Infine, ultimi, ma non ultimi, gli ottimi vini autoctoni e l’olio D.O.P.

1° giorno: Termoli - 6 Agosto 2006

Percorrendo la A 14 in direzione Bari e uscendo al casello autostradale “Termoli” siamo arrivati nell’omonima cittadina costiera molisana. Termoli è una deliziosa e animata cittadina con belle spiagge sabbiose e un suggestivo centro storico e sarà la nostra base per tutti i 10 giorni di vacanza. Il richiamo del mare è troppo forte e dopo aver sistemato i bagagli ci siamo letteralmente fiondati in spiaggia. Termoli è caratterizzata da due lunghe spiagge sabbiose. La prima si sviluppa a nord della città, lungo il Lungomare Cristoforo Colombo, è ben attrezzata e dispone anche di lunghi tratti di spiaggia libera con diverse postazioni di vedetta dei guardia spiagge. La seconda, invece, si sviluppa a sud della città, a poca distanza dal porto, in zona Rio Vivo e anche questa è ben attrezzata. Noi scegliamo la prima crogiolandoci al sole e godendoci il mare azzurro e dal fondale basso con vista all’orizzonte del Castello e delle alte mura del borgo antico. La sera, invece, siamo partiti alla scoperta del centro storico che si rivela davvero una piacevole sorpresa. E’ infatti molto ben tenuto, si protende verso il mare ed è circondato da una poderosa cinta muraria del XII secolo a picco sul mare. Transitando davanti all’imponente Castello Svevo, il simbolo di Termoli, risalente all’epoca di Federico II di Svevia e addossato alle mura, si arriva alla Porta d’ingresso del centro storico situata affianco alla Torre cilindrica, detta del Belvedere, e da qui ci si immerge in un dedalo di caratteristici vicoletti di pietra sui quali affacciano le colorate casette dei pescatori con i loro balconi fioriti ma anche tanti negozietti, pizzerie e ristoranti. E noi non ci siamo fatti sfuggire l’occasione per gustare la nostra prima cena termolese a base di pesce in un ristorantino all’aperto. Dopo cena ci siamo goduti una passeggiata per i vicoletti arrivando prima in Piazza Duomo sulla quale affaccia la Cattedrale, gioiello in stile romanico-pugliese del XII secolo e poi sulle bellissime terrazze sul mare e sulle mura con vista dall’alto del porto, del trabucco e del Lungomare Colombo.

2° giorno: Termoli - 7 Agosto 2006

Per la nostra seconda giornata molisana ci siamo regalati un’altra giornata di relax in spiaggia e la sera dopo una passeggiata lungo il frequentatissimo e pedonale Corso Nazionale ci siamo inoltrati all’interno delle sue adiacenti e caratteristiche viuzze che pullulano di locali, gelaterie e ristorantini tipici attaccati gli uni agli altri dove abbiamo gustato una buonissima pizza ai frutti di mare. Un’altra passeggiata ci ha condotti all’attrezzato porto turistico dal quale partono anche le motonavi per le vicine e meravigliose Isole Tremiti, nostra tappa di domani, oltre che per la Croazia

  • 25947 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Veronica Veronica 1
    , 2/6/2013 21:35
    ciao!qualcuno mi sa consigliare dove dormire in Molise?per 2 adulti che partono a fine luglio..budget non alto ma vorremmo trovare una soluzione carina come un appartamento in zona Termoli magari..e anche altri suggerimenti per visitare questa regione a me sconosciuta ma che son sicura offre tanto!grazie attendo i vostri diari ed esperienze

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social