Isole Eolie mini vacanza nelle ali di un gabbiano

In barca a vela tra Lipari, Vulcano, Salina e Cefalù

  • di wolilu
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Sono le 6.30 mi sveglio c’è già una luce che entra dalla finestra, è l’alba, mi alzo e ho l’anticamera completamente piena di bagagli. Sono pronta, oggi 27/06 insieme alla mia famiglia parto per le isole Eolie. Mi sento emozionata, sarà una vacanza fantastica. 5 giorni tutti insieme, non sono una cosa da poco, per noi è un evento, un grande regalo che i miei figli ci donano. La loro presenza.

Programma: Milano-Palermo, noleggio auto per Cefalù. Barca a vela comandata dallo Skipper Attilio di Cefalù Yacht Service wow… partenza per l’isola di Vulcano, poi Lipari e l’isola di Salina, ritorno a Cefalù. Pomeriggio a Cefalù serata e cena da amici, nelle Madonie con vista mozzafiato di Polizzi Generosa un paese come una donna sdraiata che ti sorride e ti guarda. Abbronzatura assicurata. Ritorno Palermo-Milano/Bergamo.

Certo è un programma ambizioso per soli 3 giorni di barca a vela, scivolare, veleggiare sul mare blu zaffiro delle Isole Eolie, che dal 2000 sono state insignite del titolo di patrimonio dell'Umanità da parte dell'Unesco, come patrimonio culturale e riserva della biosfera. Dispiace non poter vedere le altre bellissime isole Stromboli, Filicudi, Alicudi e Panarea; ma tutto non si può avere nella vita, sarà per la prossima vacanza.

Siamo arrivati al porto di Cefalù, dove ci aspettano lo Skipper e il suo amico. Dopo acquisti per la cambusa si esce dal porto e via con il vento in poppa. Che emozione la barca scivola silenziosa verso un tramonto sull’acqua turchese, fantastico sembra un film… e io ho un conato di vomito. Prendo subito una pastiglia, non voglio rovinarmi l'avventura, però per questa sera non mangio preferisco una fetta di limone tra i denti.

Viaggiamo tutta la notte coperti da un mantello di stelle. Come siamo piccoli. Mi addormento cullata dalle onde e mi sveglio a Vulcano. Tre obiettivi: vedere e scalare il vulcano, la piscina sulfurea e la spiaggia nera, ma prima di tutto colazione al bar. Un enorme cornetto ripieno di marmellata o di crema, a piacere, e un caffè per iniziare una meravigliosa e caldissima giornata. 2 cornetti ,tre caffè € 8.00 per tutta la famiglia comprese 3 bottiglie di acqua.)

Camminiamo, camminiamo su per le pendici del Vulcano della Fossa con un profumo di zolfo da far frizzare i peli a un gatto siamese. A proposito, ci segue un gatto di razza Europea che ci fa compagnia, il panorama è stupendo e il mare blu. Ci avventuriamo su per le pendici molto ripide camminando lentamente sotto un sole cocente, spalmandoci crema protettiva mista a polvere sollevata dai nostri piedi che arrancano sulle pendici. Siamo proprio gente di città. Arrivati in cima, 386 m s.l.m. -Con fumarole e getti di vapore il vulcano ci comunica che è vivo e lo guardiamo con assoluta meraviglia e rispetto. Incontriamo persone di tutti i tipi e nazioni, vestiti in tutti i modi e con calzature varie: sandali ciabatte e scarponcini da trekking. Io nello zainetto avevo anche asciugamano e costume.

Per chi non vuole fare l’esperienza in barca a vela, esistono una nave che in circa un’ora e mezza e un aliscafo che in tre/quarti d’ora permettono di raggiungere comodamente l’Isola di Vulcano con partenza da Milazzo.

Scendiamo velocemente dopo aver visto e guardato dentro il cratere, sensazione da brivido. Ci incamminiamo verso la piscina naturale dei fanghi sulfurei dalle note proprietà terapeutiche, dove si vedono numerose persone ricoperte di fango, Le salutiamo con la mano e loro ci invitano; ma proseguiamo verso la spiaggia nera, dove ci aspetta un meraviglioso bagno in acqua fredda

  • 10287 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. vacanzeinvela
    , 12/11/2017 13:09
    Sono stato lì con https://sebastus.com/it
  2. vacanzeinvela
    , 12/11/2017 13:08
    Isole Eolie sono la parte più bella d'Italia
  3. paeuline
    , 20/8/2014 21:27
    Ciao
    Bellissimo. Ma 500 euro a persona per 3 giorni?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social