Grecia 4 ever!

Nelle Cicladi tra Mykonos, Naxos e Koufonissi

  • di viaggiatoreda2soldi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

16 - 28 giugno 2014

Infos generali:

Prefisso internazionale: +30

Presa elettrica: per le spine bipolari italiane (senza la terra) non c'è la necessità di nessun adattatore, mentre x le spine con la terra si. Ogni tanto si può trovare la presa senza il foro centrale.

Fuso orario: 1 ora in più rispetto l'Italia.

Volo: C’è parecchia scelta, ma in estate i voli vanno prenotati per tempo se si vogliono avere buone tariffe. Trasporti: Il viaggio è itinerante e la distanza tra la partenza e l'arrivo è molta e soprattutto con numerosi traghetti nel mezzo, quindi abbiamo optato per i trasporti locali, puntualissimi ed efficienti

Accomodations: Come il solito preferisco sistemazioni che sacrificano a volte i fronzoli a vantaggio della praticità della posizione. Evitando le alte stagioni la Grecia non è di certo un paese caro. In questo paese adoro affidarmi alle stanze che i greci offrono nelle loro case oppure a piccole pensioncine o guest house.

Pasti: In Grecia la carne e le insalate la fanno da padroni... Altre pietanze decisamente importanti sono i sottoli e sottaceti, le olive, le salse, la moussaka (simile alle melanzane alla parmigiana), ovviamente nelle zone costiere il pesce e la onnipresente feta. Per quanto riguarda il cibo, la Grecia è decisamente più economica rispetto l'Italia, un pasto costa circa 30% in meno, anche se molto dipende dalla stagionalità e dalla "turisticità" del luogo.

Telefonia: Non ho acquistato alcuna sim locale, mi sono limitato ad usare quella italiana in roaming approfittando di qualche connessione wi-fi qua e la.

Grecia, Grecia e ancora Grecia... Se non fosse a causa della mia curiosità di scoprire sempre posti nuovi, per me la parola estate avrebbe lo stesso significato della parola Grecia!!

Purtroppo per "vicissitudini contrarie" quest'anno non ho potuto scoprire mondi nuovi e quindi la scelta è caduta nuovamente, per mia fortuna, sul mio paese europeo preferito.

Vista l'occasione trovata per il volo su Mykonos, questa sarà la nostra prima destinazione. Sono già stato su quest'isola quindi potrò godermela al meglio senza dedicarmi troppo a scoprire ogni angolo come faccio di solito. La mia opinione su questa perla del mediterraneo non è affatto cambiata: continua ad essere l'isola da cui consiglio di iniziare la scoperta della Grecia. Qui infatti, si trova tutto quello che si possa desiderare da un viaggio in queste isole. So che non è corretto, ma nell'immaginario collettivo, quando pensiamo Grecia non è forse vero che tutti noi pensiamo alle casette bianche con le finestre blu, ai mulini a vento, agli scorci di mare turchese e alle chiesette con le cupole colorate?

A Mykonos troviamo tutto questo e anche di più, ecco perché a mio parere dovrebbe essere la prima esperienza su un'isola greca. Su quest'isola avrete la certezza di innamorarvi di questo paese, soddisfare la curiosità iniziale e desiderare di tornarci al più presto. Nei viaggi successivi, avrete poi occasione di sfatare l'idea comune della Grecia scoprendo che, in realtà, ogni isola è diversa e ogni gruppo di isole, a sua volta, ha caratteristiche proprie.

Le isole di questo paese si dividono in 9 gruppi, ognuno con le proprie caratteristiche.

Le Cicladi (dal greco Κυκλάδες, «circolare»), così chiamate per la loro disposizione a cerchio intorno a Delo, sono le isole a sud-est della Grecia e forse quelle che ne rispecchiano, appunto, l'immaginario comune.

Paesaggi suggestivi fatti di scogliere rocciose e coste brulle e spoglie, di entroterra verdeggianti solamente sulle isole maggiori, di villaggi di casette bianche e blu, di mille chiese e cento mulini: queste sono le Cicladi..

  • 13512 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social