Islanda: infinito, immensità, paesaggi mozzafiato

Tra la penisola Snæfellsnes, il Circolo d’oro, la costa che va da Reykjiavik a Hofn e una parte dell’entroterra nella zona di Landmannalaugar

  • di estellina18
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Una terra fantastica con paesaggi mozzafiato dove si ha la percezione dell’immensità. Le persone sono gentili, anche se un po’ tristi. Gli alberghi e i ristoranti accoglienti. Siamo riusciti a vedere bene la part ovest cioè la Penisola Snæfellsnes, Il circolo d’oro, tutta la costa da Reykjiavik a Hofn e un pezzo di entroterra nella zona di Landmannalaugar, siamo stati un giorno a Reykjiavik. Più di così non si riesce a fare in 6 giorni.

VALUTAZIONE GLOBALE

Io non volevo andare in Islanda perché mi sembrava una terra arida e poco interessante. Mi sono ricreduta totalmente: è una terra fantastica! Paesaggi splendidi di ghiacciai e distese laviche e onde marine altissime e spumeggianti.

Riporto citazioni che condivido:

- paesaggi mozzafiato: si sentiva il "rumore" del silenzio

- una terra che davvero dà un senso a parole come "infinito" e "immensità"

- un popolo, forse l'unico al mondo, senza un esercito, senza un passato bellicoso, senza una ferrovia

In giugno - luglio non c’è mai buio e questo consente di visitare dei luoghi anche dopo cena .

Molto gradevoli le pozze di acqua calda in cui si può fare un piacevole bagno.

Cosa buffa: dai rubinetti di acqua calda di Reykjavik l’acqua esce bollente e puzzolente di zolfo.

Complessivamente : una terra fantastica , paesaggi mozzafiato , si ha proprio la percezione dell’immensità. Le persone sono gentili, anche se un po tristi. Gli alberghi e i ristoranti accoglienti.

PERIODO: 25 giugno al 2 luglio

VOLO: wow air da malpensa a reykjanik . si parte il martedì e si torna il martedì . volo notturno . si arriva all’una di notte .Al ritorno si viaggia al pomeriggio - sera

COSTI in tre

1100 per i voli

1100 per le notti (in camere separate )

500 il noleggio della macchina

Il costo della vita è alto e anche mangiare non costa poco, però per dormire siamo riusciti a trovare o bungalow o alberghetti non troppo costosi.

CLIMA : Generalmente fa molto freddo . Si alternano sprazzi di sole a piogge .Spesso piove a dirotto con forti raffiche di vento che impediscono di aprire gli ombrelli.

ABBIGLIAMENTO : Giacche vento che riparino anche dalla pioggia, berretti di lana, scarponi. In qualche momento si possono indossare anche vestiti estivi.

MEZZI DI TRASPORTO: indispensabile il 4x4 se si vuole uscire dalle strade principali e andare a vedere luoghi bellissimi, ma impervi.

GIRO COMPLESSIVO NEI 6 GIORNI

Siamo riusciti a vedere bene la part ovest cioè la Penisola Snæfellsnes, Il circolo d’oro, tutta la costa da Reykjiavik a Hofn e un pezzo di entroterra nella zona di Landmannalaugar, un giorno a Reykjiavik. Più di così non si riesce a fare in 6 gg.

1 giorno 26.6

Laguna Blu vicino aeroporto.

Da Keflavik a Oslafsvik nella Penisola Snæfellsnes circa 3 ore

Notte a Olafsvik

2 giorno 27.6

Giro della penisola prima verso sudest fino a Dritvik

Poi zona a nordest di Stykkisholmur

Notte inizio strada per il parco Thingvellir

3 giorno 28.6

Circolo d’oro. Ricerca di un sentiero con pozze di acqua termale nella zona di Heveragerdi sulla 1 a 40 km circa da Rey. Viaggio sulla 1 fino a Vik .

Notte nei pressi di Vik.

4 giorno 29.6

Da Vik a Hofn circa 300 km con soste a Skaftafell, Jokursarlon

Notte a Hofn

5 giorno 30.6

Ritorno da Hofn a inizio strada consentita solo 4x4 per Landamannalaugar circa 2 ore . Percorso all’interno su strada con diversi guadi fino a Landammalaugar e fino a strada 26 circa 4 ore e poi la strada 26 fino a Hella e arrivo a Rey

  • 8979 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social