In sei alla scoperta dell'islanda

Siamo partiti da Pisa il 29 luglio in sei, quattro adulti e due bambine, le cuginette Marta di 2 anni e Alessia di 10 mesi...destinazione ISLANDA!!! Abbiamo volato da Pisa a Londra con la ryanair poi a Londra abbiamo preso ...

  • di mattivale
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
 

Siamo partiti da Pisa il 29 luglio in sei, quattro adulti e due bambine, le cuginette Marta di 2 anni e Alessia di 10 mesi...destinazione ISLANDA!!!

Abbiamo volato da Pisa a Londra con la ryanair poi a Londra abbiamo preso l'iceland express la compagnia low cost islandese! Il viaggio è stata perfetto nessun ritardo e le bambine sono state tranquillissime, coccolate dalle hostess e dai passeggeri!

Arrivati a Reykjavik lo stupore più grande... C'era il sole ed era caldo!!si direi proprio caldo!!! Il giorno dopo leggendo i giornali abbiamo capito che quel caldo era veramente eccezionale per loro, infatti era dal 1944 che la temperatura non raggiungeva i 29 gradi!!! Infatti le strade e i giardini pubblici erano strapieni di gente che prendeva il sole sorseggiando birra light(nei supermercati non esiste altro tipo di birra).

A Reykjavik abbiamo pernottato per 3 notti alla guesthouse egilsborg, centrale molto pulita e luminosa. I proprietari sono una giovane coppia con bambina.A disposizioni degli ospiti c'è una cucina, indispensabile per le nostre cenette con le bimbe.

In tre giorni abbiamo girato in lungo e largo la magnifica reykjavik.Approfittando del bel sole siamo andati a vedere le balene, consiglio l’escursione con l’agenzia Elding, dopo l'avvistamento delle balene, delfini e pulcinelle di mare, montano le canne da pesca e danno la possibilità a tutti di pescare....!!!Il risultato? In un attimo abbiamo pescato dei favolosi merluzzi!!!

Il primo agosto siamo partiti con la macchina a noleggio, con l'agenzia GEYSIR che offre auto da 6- 7 posti a prezzi molto convenienti!!

Viaggiare in Islanda è semplicissimo, le persone sono gentili e disponibili!!

I bambini sono sempre ben accolti e in ogni ristorante ci sono seggioloni, e mini menu.

in ogni paesino(30-40 abitanti), c'è un piccolo supermercato(spesso presso il benzinaio), e un piccolo parco giochi per far scorrazzare le nostre piccole viaggiatrici dopo una giornata di viaggio.

Il nostro itinerario è stato il seguente:

-reykjavik

-circolo d'oro, il lago pingevellir, (dove mio marito ha fatto un immersione sub a silfra sulla dorsale medio atlantica), geysir uno spettacolo indescrivibile e le cascate di gulfuss tra le più grandi d'Europa.

-le cascate skogar,

-la piccola vik con i suoi faraglioni e la sua persistente pioggia, (sembra di essere ai confini della realtà), i campi lavici e le fumarole ci accompagnano in tutto il viaggio;

-il parco skatafell con i suoi imponenti ghiacciai;

- jokursarlon, con il suo tipico scenario da cartolina, laguna disseminata di iceberg provenienti dal vatnajolull. Sul posto è possibile visitare la laguna con un mezzo anfibio, un pò caro, ma imperdibile! tra gli iceberg si possono scorgere anche le foche!!

-hofn città portuale, la lonely non ne parla con entusiasmo, ma a noi è piaciuta molto!!!famosissima anche per la zuppa di lobster, deliziosa!!!

- laguna blu la famosissima meta turistica islandese nascosta fra colate di lava nera e nuvole di vapore dove la temperatura dell'acqua varia da 38-39 c.! Che dire, oziare in queste acque ha un effetto incredibilmente rilassante, proprio quello che ci voleva alla fine del nostro tour alla scoperta del sud dell'Islanda.

Gli spostamenti sono semplici(almeno in estate), e pianificando bene il viaggio è possibile contenere i costi. Per quanto riguarda l'accoglienza e la ricettività per adulti e bambini è ottima!!noi abbiamo dormito in guesthouse, ostelli e farm di campagna che avevamo prenotato via internet e non abbiamo mai avuto problemi.Gli islandesi sfruttano le risorse geotermiche al meglio:producano acqua e energia risaldano case e serre in cui crescono frutta e verdura tutto l’anno. Ma soprattutto in ogni paesino e cittadina ci sono splendide terme e piscine di acqua caldaIl tempo è stato molto clemente con noi abbiamo avuto solo due mezze giornate di pioggerellina.

Consiglio a tutti un viaggio in questo affascinante paese, dove il sole tramonta d'estate solo per tre ore!!!!

Valentina

  • 726 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave