We don' t speak English...

Ciao a tutti, siamo cristina e roberto, che circa verso la fine di luglio, cosi senza pensarci troppo hanno deciso di fare un viaggio itinerante in irlanda, conoscendo ben poco la lingua inglese. Ma determinati partiamo..... Abbiamo prenotato un volo ...

  • di CTI75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti, siamo cristina e roberto, che circa verso la fine di luglio, cosi senza pensarci troppo hanno deciso di fare un viaggio itinerante in irlanda, conoscendo ben poco la lingua inglese. Ma determinati partiamo.....

Abbiamo prenotato un volo rayair un paio di settimane prima della partenza, volo bergamo/dublino andata e ritorno solo 80 eur a testa.

Abbiamo prenotato poi le prime due notti in hotel (noi abbiamo prenotato con expedia, si riesce ad avere un buono sconto se prenoti via internet) e abbiamo scelto un hotel vicino al trinity college, praticamente in centro, molto comodo poi per visitare la citta'. I prezzi degli hotel sono come per tutte le altre capitali d'europa.

E per ultimo abbiamo prenotato la macchina. Abbiamo scelto una compagnia anche conosciuta in italia, l'avis, appunto perche non conoscendo bene la lingua preferivamo fare il contratto da qui, ma poi giunti al ritiro, ci hanno fatto firmare un sacco di scartoffie, e sinceramente non e' che sapevamo bene cosa stavamo, ma fortunatamente e' andato tutto bene. Questo solo per dirvi di non spendere di piu' per una compagnia di noleggio conosciuta e rinomata, basta anche una locale, che fa risparmiare. Per vs info noi abbiamo speso 160 eur per una micra 4 porte per 8 giorni.

E ora si parte!!!!!!!!!!!!!!!!

Giorno 1 (giovedi 28 agosto ) Arrivo a Dublino

Fortunatamente il volo di andata e' stato in perfetto orario, ore 23,30 ora locale.

Per arrivare in centro citta' abbiamo preso ,l'AIRCOCH, si prende proprio davanti all'aereoporto e costa 12 eur (returns - andata/ritorno) e ti ferma nei principali hotel della citta'.... All'arrivo subito prima piogerella e quindi andiamo subito a dormire, elettrizzati dall’avventura che ci aspetterà nei prossimi giorni.

Giorno 2 (venerdi 29 agosto 2008) Visita di Dublino

Avere l’albergo in centro aiuta, ma noi chissa' perche abbiamo girato in tondo per un'ora e non riuscivano a trovare l'entrata del trinity college per poter visitare il BOOK OF KELLS

Noi stupidamente non ci siamo entrati perche' il costo del biglietto ci sembrava uno sproposito, ma ci siamo pentiti, quindi entrateci, abbiamo conosciuto poi persone che ne hanno parlato benissimo.. Be' avremo motivo per ritornare.

In ogni caso la città non è molto grande ed in uno o due giorni si può tranquillamente visitare tutta.

Siamo partiti a piedi per il tour delle cattedrali, e dei giardini.... Ma prima ci siamo sperduti alla ricerca del national museum (per chi interessa l'entrata e' gratuita), al contrario tutte le chiese sono a pagamento. Noi abbiamo preferito non entrare. Cmq le più importanti sono St. Patrick Cathedral e Christchurch. A noi sono piaciuto molto i giardini, il St. Stephen Grenn e' davvero molto "verde"... Merita di sicuro una passeggiata, anche se il cielo è grigio (e' molto difficile verderlo di un altro colore).

Deludente è stata invece la visita al Dublin Castle, cuore del centro medievale e un tempo sede del potere britannico. In pratica c’è solo una torre che ricorda il castello e niente più, vi sconsiglio di perderci del tempo.

Essendo partiti presto, dopo un breve pranzo su uno dei ponti del fiume Lynn partiamo in direzione Guiness, ovviamente sempre a piedi.

La Guinness Storehouse, la fabbrica della famosa birra scura irlandese, dove dal bar panoramico si ha una delle migliori viste dall'alto di Dublino è situata un po' fuori dal centro citta'...se siete fortunati vi faranno anche spillare una pinta....

Dopo la Guinness Storehouse, non vi resta che perdervi nella zona del Temple Bar, quartiere alternativo pieno di locali caratteristici... Ed infine manca solo O’Connell Street è la strada più larga e più grande della città circondata da negozi, fast food, bazar di souvenir, cinema e alberghi

  • 1212 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave