Irlanda suggerimenti pratici

4-18 agosto 2005 Bologna-Dublino con Aerlingus (pasti e drinks a pagamento) noleggiato RAV Toyota della Hertz (le 4 valigie maxi ci stanno strettine) eravamo 2 coppie. Speso circa 2800 euro a coppia, tutto compreso 8 B&B e 2 Hotel per ...

  • di ziailly
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

4-18 agosto 2005

Bologna-Dublino con Aerlingus (pasti e drinks a pagamento)

Noleggiato RAV Toyota della Hertz (le 4 valigie maxi ci stanno strettine)

Eravamo 2 coppie. Speso circa 2800 euro a coppia, tutto compreso

8 B&B e 2 Hotel per 14 notti, troppi!!

Dublino – Kilkenny – Cashel – Midleton - Cobh – Bantry - Beara – Kenmore – Kerry – Dingle - Cliff of Moher – Burren - Galway - Aran islands (Inishmore) – Cong – Connemara – Achille Island – Ballina – Sligo – Donegal – Slieve League – Letterkenny – Londonderry – Giant’s Causeway – Carrick a Rede – Belfast – Dublino.

Percorso circa 3000 km, troppi, molto molto faticoso; a posteriori: meglio tagliare qualcosa e fermarsi un giorno o due per un’escursione a piedi, pesca, gita a cavallo, bici, ozio su spiaggia, isoletta….

A posteriori sacrificherei:

• Penisola di Beara (era proprio brutto tempo e questo forse ha inciso)

• Cong (vivono sulla storia del film di 50 anni fa girato lì, ma a parte un bellissimo parco, non vale la pena)

• La visita alla Guinnes, vabè il panorama di Dublino dall’alto, ma 14 euro…… la visita alla vecchia distilleria di whiskey a Midleton è molto più interessante

• A Dublino basta una giornata

Da non perdere, in ordine sparso:

• volo di 8 minuti per Inishmore col piccolo Cessna da 8 posti in cui vi pesano con lo zaino per assegnare il posto e bilanciare l’aereo. In 4 si fa gruppo ed il prezzo scende da 45 a 37 euro a testa AR (contro i 25 del traghetto)

• a Inishmore salita fino al faro (è durissima, l’ho fatta a piedi) e poi discesa con la bici giù per il sentiero in mezzo ai muretti, una favola! Per spuntino prima di salire al forte Don Aengus (molto affollato, ma vale la pena) dove ci sono i negozietti c’e’ un bar che ha una chocolate guinness cake che è uno sballo!

• cena a base di pesce da Conlons a Galway

• la spiaggia di Derrynane nella penisola di Ivenagh (ring of Kerry)

• La spiaggia di corallo di Carraroe nel Connemara

• Cobh

• Un pranzo al sole a Roundstone

• Slieve League

• Il giro dei bastioni di Londonderry

• Il ponte di corde di Carrick (anche se è iperturistico, praticamente un luna park, ma il brivido ed il panorama ci sono

• Giant’s Causeway, da fare con calma a piedi.

Informazioni spot:

• Non prenotare BB da Italia, il primo da cui vi fermate se non ha posti vi fornisce altri indirizzi e spesso telefona lui stesso ai colleghi per sistemarvi, sono gentilissimi

• BB pulitissimi, tutta l’Irlanda è pulitissima

• Farsi consigliare per ristoranti e pub dai BB

• Eventualmente prenotare dagli uffici turismo in loco

• Prendere scarpe a prova d’acqua, felpe, maglioni, kway, berretto lana o scialle

• Le toilettes dei bar sono strepitose e pulitissime, se ne può usufruire liberamente salvo non sia espressamente indicato che sono riservate ai clienti.

• Attenzione ai segnali stradali. Quasi mai ci sono i nomi delle località e spesso sono in gaelico

• Attenzione alle località fantasma, ci sono nomi sulle cartine che voi credete siano paesi, ma non li vedrete mai

• Gli irlandesi parlano ultravelocemente e sono logorroici, per cui anche la più semplice delle risposte (es. Sì, no, non lo so, vai a sinistra, diventa un’incomprensibile tiritera infiorata di un sacco di parole in più), ma sono stragentili

• Non rincorrete ruderi famosi, sono affollati di turisti, si trovano abbazie, castelli, cimiteri isolati, così per caso ed estremamente suggestivi. L’Irlanda è il paradiso delle abbazie e castelli scoperchiati e di bellissimi cimiteri, per chi ama il genere (io)

• Le spiagge sono incredibilmente belle e pulite, così come le case ed i giardini

• I pub sono tutti, ma proprio tutti, stupendi e la Guinnes favolosa (io non l’avevo mai bevuta)

• Per accorciare il percorso ed evitare Limerick si può prendere il traghetto sullo Shannon a Tarbert (14 euro per l’auto)

• Un altro traghettino strategico per andare da Cobh verso Kinsale

  • 853 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave