Vacanze alle Cicladi

Ios: nuova isola, spiaggia della tranquillità

  • di giobest
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

22-8-17

Volo Mxp-Santorini arrivo alle ore10.15. Bus fuori dall'aeroporto che porta fino al centro di thira euro 1,80. Scendendo al capolinea è possibile verificare le corse dei bus del giorno dopo in base alle partenze dei traghetti. Sono affisse alla bacheca e non si trovano in internet proprio perché cambiano tutti i giorni in base ai diversi orari di partenza delle navi. In 10 mm a piedi arriviamo a Villa Ilios che abbiamo prenotato via booking scelta per il prezzo € 60 e per la posizione che ci permette di muoverci con i bus avendo una fermata proprio all'ingresso. Con una lunghissima passeggiata raggiungiamo a piedi la spiaggia di Monolithos attrezzata con ombrelloni e sdraio. Ci facciamo un bagno tra le alghe del mare mosso e ritorniamo a Villa Ilios con il bus delle 14,15 ( c'è bus ogni ora e gli orari sono affissi alla fermata). Si piazziamo un po' in piscina per rilassarci e verso le 17 ci incamminiamo verso Thira. La strada è molto trafficata e decisamente non sceglierei questa zona per una vacanza di più giorni a Santorini. In un'agenzia davanti alla cattedrale dakoutros travel acquistiamo i biglietti per la blu star del giorno dopo in partenza per Ios alle 6,45. Questa è la nave che costa meno infatti paghiamo 12,50 il tragitto x Santorini, mentre con le altre navi ne avremmo pagati più di 30 per soli 40 minuti di traversata. Orari e costi si possono consultare sul sito www.gtp.gr. Ci regaliamo una cena al Naoussa Restaurant con splendida vista sulla caldera .Cena ottima con antipasto, yamista, polpettee caraffa di ouzo per 49 €.

23-8-2017

Alle 5.45 passa sotto casa l'autobus per il porto. Poca attesa tra chi ha deciso di passare qui la notte e il sorgere del sole e la blue star arriva Sbarchiamo a Ios alle 7,40. Il cielo è nuvoloso e non fa caldo. Davvero non ricordavo così fresche le estati in Grecia. Al famoso caffè Buongiorno appena dietro la banchina del porto comperiamo brioches e pita e ci dirigiamo alla spiaggia di Gialos dove ombrelloni e lettini sono gratis visto che gli stabilimenti sono ancora chiusi e tali resteranno fino a quando c e ne andremo alle 10,30 per prendere il bus per manganari. In internet, sul sito della Ktel, avevo visto che la partenza era una sola, alle 12, sono quindi un po' meravigliata quando alla fermata vedo un bus stazionare con indicati gli orari 11-12-13.15. Chiediamo all'autista che conferma questi orari. Siamo in Grecia, qualche differenza con quanto pubblicato ci può stare! Facciamo qualche acquisto al supermercato sul porto sapendo che a Manganari non c'è alcun negozio, ma solo qualche taverna e alle 10.45 saliamo sul bus dove alcuni posti sono già occupati. Il bus grande che avevamo visto è già partito... (ma la partenza non era alle 11?) e questo piccolo parte invece puntuale. Si ferma alla Chora e poi anche a Milopotas e in qualche altro punto (strano...). Finalmente passa una controllora e chiediamo il biglietto di sola andata dal momento che ci fermiamo a Manganari per 3 notti. Questi inorridisce e con molto sgarbo ci dice che non è possibile. Il biglietto prevede anche il ritorno. Spieghiamo le nostre ragioni e a questo punto l'autista letteralmente inveisce contro di noi, ferma il bus e minaccia di farci scendere in mezzo al nulla se non paghiamo perché il bus è PRIVATO e non pubblico. A niente valgono le nostre rimostranze (da nessuna parte c'è scritto che il bus è privato, e alla fermata non c'è alcuna indicazione...). Molto scocciati per questa persa in giro del turista e per la maleducazione del personale a bordo, paghiamo 15 euro per 2 biglietti che prevedono un ritorno che non faremo e raggiungiamo la taverna Christos. L'autista si offre di chiamare la taverna Dimitri rooms dove alloggeremo e che è dall'altra parte della spiaggia, in modo da farci venire a prendere, ma zaini in spalla costeggiano il mare ce ne andiamo a piedi. Brutta persona e spiacevole esperienza questa fatta con Stavrakis tours. Scopriremo nei giorni successivi che il local bus è uno solo. Parte alle 12 e arriva proprio dietro alle rooms Dimitri dove sta parcheggiato per tutto il giorno ritornando al porto alle 18. L'altro servizio è effettuato dalla ditta Savasti che, almeno in stagione garantisce 3 corse giornaliere. La camera che ci danno non è quella prenotata con Booking.com, ma siccome quelle riservata sarebbe stata al pian terreno e senza vista mare (contrariamente a quanto pubblicizzato dalla struttura) decidiamo di tenerci questa al primo piano che è più piccola senza angolo cottura ma almeno ha vista mare anche se condivisa con altri ospiti avendo un terrazzo semi in comune. La terrazza privata vista mare ce l’ha solo la camera n. 1 . La spiaggia di Manganari è stupenda e riusciamo a scoprire angoli dove passiamo le giornate in quasi solitudine. Decisamente il posto più bello di Ios

  • 2161 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social