Java e Bali, consigli utili

Alcune informazioni pratiche per l'organizzazione del viaggio e le mie impressioni

  • di kiwitalian
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Quest’estate andando a trovare una mia amica a Bandung, ne ho approfittato per farmi un giretto a Java occidentale e centrale per terminare con qualche giorno a Bali. Questo è stato il mio itinerario in sintesi: 15/08: partenza da Roma con Qatar Airways la sera tardi. 16/08: scalo a Doha di poche ore e poi arrivo all’aeroporto di Jacarta in serata. Ottenuto il visto, ritiro il bagaglio e vado a ritirare le rupie indonesiane all’Atm. Come consigliatomi dalla mia amica mi dirigo ad uno dei banchi ufficiali per prenotare il taxi verso l’hotel. Sono le 23 passate, sono sola, stanca, in una città pazzesca e non ho voglia di contrattare né rischiare! 17/08: l’indomani mi sveglio con calma, recupero le forze e faccio colazione a bordo piscina. L’umidità uccide, fortuna che siamo nella stagione secca! Verso mezzogiorno arriva l’autista del transfer che la mia amica aveva prenotato: si va a Bandung! 18-20/08: Bandung e dintorni girati in lungo e in largo, centri commerciali inclusi. 21-22/08: si ritorna a Jakarta con la mia amica e suo marito per vedere i monumenti e gli edifici storici, i centri commerciali che non mancano mai e una giornata al water park poiché non sopportiamo più il caldo. 23/08: volo AirAsia all’ora di pranzo verso Yogyakarta (o Jogyakarta) anche detta Yogya, visita del centro città e poi relax in piscina prima di cena. 24/08: oggi la giornata che aspettavo da mesi! Visita al Tempio buddista di Borobudur, quello induista di Prambanan e al vulcano Merapi. 25-28/08: la mattina successiva mi attende molto presto il volo verso l’Isola degli Dei: Bali! Cinque giorni interi in cui ho esplorato tutta la parte sud dell’isola senza spingermi troppo a nord dove le spiagge per la maggiore sono frequentate solo da surfisti. 29/08: ultimo giorno pieno a Bali prima di rientrare col diretto (sempre AirAsia) a Bandung. 30/08: giornata trascorsa fra centri commerciali la mattina e la Collina di Dago il pomeriggio. 31/08: mattinata passata a sistemare i bagagli e a fare gli ultimi giri in città per vedere come proseguono i progetti a cui la mia amica e suo marito (interior designer) stanno lavorando. Nel pomeriggio prendo un autobus diretto all’aeroporto di Jakarta che dovrebbe impiegarci 2 ore/2 ore e mezza massimo, ma ce ne mette più di 4 a causa del traffico. Mettete sempre in conto del tempo in più per gli spostamenti, il traffico qui è da matti!

Notizie utili

Trasporti e spostamenti: per i voli intercontinentali quest’anno ho scelto Qatar Airways per i prezzi notevolmente più bassi rispetto ad altre compagnie (purtroppo). A inizio marzo l’ho trovato a €600 circa per agosto. Personalmente la compagnia non mi ha stupito molto pur avendo ottenuto il titolo di migliore al mondo per due anni di fila. Al ritorno addirittura non funzionava l’intrattenimento a bordo e 9 ore senza sono tante! Soprattutto se si è così sfortunati da passare 7 delle 9 ore fra turbolenze varie e conseguenti pianti e urla dei bambini senza chiudere occhio. Per quanto riguarda i voli locali ho utilizzato AirAsia. Ho speso €45-50 per volo compreso bagaglio di 15kg e assicurazione perché li ho prenotati un mesetto prima, visto che fino ad allora la mia amica non sapeva quando e quanto sarebbe stata in ferie. Prenotando prima si spende anche la metà o quasi. Ho preferito prendere dei voli quando possibile invece che spostarmi in treno e/o autobus 1) per ottimizzare i tempi, 2) perché mi era stato altamente sconsigliato dalla mia amica visto che ero sola, 3) i biglietti non si possono prenotare prima via internet poiché vengono accettate solo carte di credito indonesiane e prenderli sul posto significava rischiare di rimanere a terra, visto che durante il Ramadan quasi tutti i locali tornano a casa ed era quindi già tutto completo

  • 56555 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social