India: Delhi, Jaipur, Pushkar

Tragitto : Parigi - Delhi , scalo a milano malpensa Viaggio senza problemi , arrivo puntuale , compagnia aerea alitalia costo 610 euro con tasse incluse . Mi chiamo Veronica da qualche anno vivo in francia e da sempre ho ...

  • di Veronica Morselli
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Tragitto : Parigi - Delhi , scalo a milano malpensa Viaggio senza problemi , arrivo puntuale , compagnia aerea alitalia costo 610 euro con tasse incluse .

Mi chiamo Veronica da qualche anno vivo in francia e da sempre ho voluto visitare l'india . Grazie a "turisti per caso" ho letto molti racconti riguardante il paese , ed alcuni mi hanno aiutato .

Sono partita da sola perché ho un'amica che tutti gli anni va 6 mesi in india , quindi mi sono affidata completamente a lei e mi sono trovata benissimo (grazie Mara) .

Consigli pratici : se intendete viaggiare da soli ricordatevi di essere pratici , quindi per le donne non portatevi indumenti scollati , se no munitevi di una sciarpina leggera leggera perché c'é caldo , inoltre l'india non é proprio il paradiso dell'igiene meglio scegliere dei pantaloni cosi' nel caso in cui dovrete sedervi per terra avrete meno difficolta' (e vi garantisco che vi capitera' molte volte) , ideam per le scarpe che ovunque andate dovrete per rispetto toglierle , quindi magari prendete scarpe o sandali che si tolgono e si mettono velocemente .

Quando arrivate all'aereoporto se non avete nessuno che vi viene a prendere andate direttamente allo sportello FREE PAYE TAXI , vi verra' chiesto il posto dove desiderate andare (prendete magari un hotel che figuri sulla guida turistica) , loro vi daranno una ricevuta che voi (dopo avere scelto il taxi che volete prendere) non dovrete mai dare fino a che non siete sicuri di essere arrivati alla meta scelta .

Sappiate che gli hotel di lusso sono sempre in quartieri chic ma alle 23:00 in strada non c'é piu' nessuno e se volete fare due passi non é il top , scegliete magari un hotel in un quartiere modesto dove almeno c'é sempre un po' di gente per le strade .

Per quanto riguarda i mezzi di trasporto se volete fare "grandi tappe" optate invece per un treno di buona categoria , in una qualsiasi agenzia turistica potrete prenotare e spenderete un pochino di piu' ma avrete acqua in bottiglia e cibo discreto per tutto il viaggio , cosa al quanto furba , in piu' alla stazione sulla carrozza che vi é destinata troverete i vostri nomi e cognomi cosi' non vi potete sbagliare .

Ultimi consigli veloci : cercate di ricordarvi di dare sempre la mano destra per presentarvi , perché la mano sinistra in india si usa per lavarsi le parti intime , altra cosa il bacio , anche a un bimbo , in india non si usa fate piuttosto una carezza se non resistete .

Io ho speso per dieci giorni tra volo , cibo , mezzi di trasporto , hotel e regali intorno ai 1000 euro (1 euro é pari a 50 rupie piu' o meno) .

Il mio viaggio Sono arrivata come quasi tutti gli europei di notte , il mio primo hotel é stato in pharganji , quartiere pittoresco (...Diciamo cosi') di Delhi . Non era un 5 stelle ma c'era l'aria condizionata e la televisione , riguardo la pulizia per una notte é sopportabile .

La mattina sono partita per Jaipur alle 5:45 col treno che vi dicevo prima .Li' mi sono concessa una suite molto bella spendendo molto poco in un hotel stupendo che si chiama Diggi Palace, dove anche il cibo é succulento (ve lo consiglio) .

A Jaipur mi sono limitata a vedere i monumenti piu' importanti , a fare un po' di shopping per familiarizzare con l'inglese che purtroppo non parlo e a vedere gli elefanti e per la prima volta ne ho toccato uno , non vi dico che emozione ! Ho anche fatto una piccola visita in una delle case di Madre Teresa di calcutta dove mi sono commossa nel vedere le suore che sono ammirevoli nell'aiutare i malati

  • 6166 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social