Fantastica India

Alla scoperta del Rajasthan, di Agra e Varanasi

  • di Mapi59
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Siamo partite in tre amiche Pia, Laura e Nadia. Per Pia e Laura prima volta in India, mentre per Nadia era al suo terzo viaggio in questo paese straordinario. Mi diceva che a primo impatto poteva piacermi ed innamorarmi oppure no. Beh, devo dire che dal primo istante, appena siamo atterrate, già sentivo che sarebbe stato un meraviglioso viaggio e che non me ne sarei mai pentita. Anzi ci ritornerò di sicuro e posso dirlo anche a nome delle mie compagne di viaggio.

Si è fatta attendere ma ne è valsa la pena. Girando per le strade ti immergi in una sensazione piacevole di colori, profumi, suoni, spezie e sapori che solo in India puoi sentire e provare. Subito dopo aver deciso quale parte dell'India volevamo visitare e deciso la data di partenza, abbiamo iniziato a raccogliere informazioni consultando siti, leggendo recensioni sui vari siti che ti proponevano i tour. Dopo aver individuato (fra molti tour operator) quello che aveva più recensioni positive e meno negative, abbiamo deciso di rivolgerci a lui, il nominativo www.indiamahendra.com, autista che parla italiano e che si è dimostrato da subito molto gentile e professionale fornendoci tutte le informazioni necessarie per il nostro tour, averci assecondate su alcune nostre richieste. Per tutto il resto (hotel, ristoranti guide, che parlavano italiano, ecc.) ci siamo affidate a lui che meglio di così non poteva organizzare il viaggio. Devo dire che abbiamo fatto un'ottima scelta. Al volo internazionale, al visto e alla polizza sanitaria abbiamo provveduto noi prenotando tutto online (visto compreso), a tutto il resto ha pensato lui con i suoi contatti in loco.

05 OTTOBRE 2017: DELHI

Arriviamo a Gandhi International Airport nel cuore della notte. All’aeroporto c'è un sacco di gente, esplichiamo le pratiche di identificazione, ritiriamo il bagaglio e finalmente dopo una lunghissima fila per i disbrighi ci dirigiamo verso l’uscita. Appena si aprono le porte ci guardiamo un attimo intorno e vediamo un cartello con i nostri nomi, ci dirigiamo verso la persona che ci viene incontro e ci dà il benvenuto, arriviamo all'auto (che sarà poi la nostra auto per tutto il viaggio, con tanto di wifi, e sempre acqua fresca a nostra disposizione) e caricati i nostri bagagli ci dirigiamo verso il centro direttamente in hotel. Arrivati in hotel ci viene detto di riposare e che poi al mattino saremmo partite subito per Mandawa. Sbrighiamo il check-in in hotel molto bello, andiamo in camera e riposiamo alcune ore.

Non racconterò cosa abbiamo visto, visitato, in dettaglio a Delhi o nelle altre città. Come non vi riporterò nomi di hotel, ristoranti, negozi eccetera. Mi soffermerò solo su ciò che più ci hanno colpite e che resteranno senza dubbi nei nostri ricordi. L'atmosfera che si respira è di pace e serenità. La gente ti accoglie con calore e affetto. Uomini, donne e bambini ti chiedono di voler fare una foto con te, oppure si mettono in posa per farsi fotografare, gente veramente unica.

06 OTTOBRE: MANDAWA (SHEKHAWATI)

Dopo la prima colazione partenza per Mandawa. Arrivate in hotel, dopo il check in, andiamo con la nostra guida a visitare la città. Vediamo i palazzi o havelis con dipinti molto belli. Le abitazioni di ricchi mercanti, che migrate dalla regione. Queste case hanno bellissimi dipinti di affreschi sulle loro pareti. Ci siamo inoltrate nel centro per vedere lo stile di vita tradizionale delle persone locali. Ritorniamo in albergo per la cena e poi a nanna, stanchissime ma piene di gioia, anche se siamo solo all'inizio

  • 7858 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social