Lo spirito dell’India

L’emozione di un viaggio zaino in spalla (in parte a bordo di una moto), comprando solo il biglietto di andata

  • di fabbrob1
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Prefazione

Sono Fabrizio, 30 anni, originario di Treviso. Dopo 5 anni di università e 4 di lavoro tra Italia e estero, ho deciso di prendermi una pausa per poter provare l’emozione di un viaggio zaino in spalla comprando solo il biglietto di andata. Sono così partito a novembre 2014 alla volta dell’Australia, facendo prima una tappa a Bali (10gg) e a Singapore (3gg). Dieci mesi in Australia sono passati velocemente alternando lavoretti saltuari, volontariato e viaggi “on the road”, dormendo in macchina, tenda o ostelli e conoscendo gente da tutto il mondo. Avevo bisogno però di un’esperienza più forte e successivamente ho quindi deciso di esplorare il sud est asiatico partendo da Ho Chi Minh City a Dicembre 2015 con un altro ragazzo italiano conosciuto alcuni mesi prima in Australia. In circa 3 mesi e mezzo abbiamo attraversato Vietnam e Cambogia (in moto, comprandole a Ho Chi Minh City e rivendendole a Hanoi), Laos, Tailandia, Myanmar e India (trasporti pubblici e autostop).

Ho creato la mappa del nostro percorso che potete vedere a questo link https://goo.gl/dvSPmO e una semplice pagina facebook che ho tenuto aggiornata con foto e piccoli commenti www.facebook.com/wheredove. Recentemente poi, io e il mio compagno di viaggio, abbiamo pubblicato un video di pochi minuti riepilogativo dell’esperienza che potete trovare nel gruppo linkato precedentemente.

Durante tutto il viaggio, abbiamo sempre mantenuto uno stile di vita abbastanza economico, da viaggiatori, meno da turisti, probabilmente più basso dello standard italiano, basato su guest house locali, pulite o meno, couchsurfing e street food, in modo da riuscire a entrare meglio in contatto con la cultura e la gente del posto, e risparmiare qualche soldino ;). Nessuna esperienza negativa in questo periodo, e fortunatamente nessun problema con il cibo locale.

Questo breve riepilogo rappresenta l’ultima tappa del nostro viaggio, l’India che per molti versi è stata indimenticabile e difficilmente descrivibile. Non avevo grosse aspettative, se non i racconti di tante persone rimaste positivamente colpite, quindi tutto quello che ne è derivato è stato inaspettato!

LO SPIRITO DELL’INDIA

Percorso: Delhi –Mathura - Agra – Udaipur – Pushkar – Delhi – Rishikesh – Auli – Delhi

Durata: 4 settimane (21 Marzo – 19 Aprile 2016)

Costo totale: 600 euro (esclusi voli internazionali)

Numero viaggiatori: 2

Ottenuto (e lautamente pagato) il permesso speciale dalle autorità birmane, siamo entrati in India via terra, camminando attraverso l’Indo-Myanmar “Friendship Bridge” che collega le città di Tamu e Moreh. Dopo una settimana abbastanza veloce tra Manipur e Assam, nel nord est dell’India, io e il mio consolidato compagno di viaggio abbiamo volato da Guwahati a Delhi alla scoperta dell’India nord-occidentale. Come è stato nei paesi attraversati precedentemente, abbiamo deciso di mantenere uno stile di viaggio molto flessibile, decidendo giorno per giorno cosa fare, che posti visitare e soprattutto dove dormire, senza prenotrare alberghi o qualsiasi altra attività, unico modo per sentirci veramente liberi

  • 5669 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Uraz Grassia
    , 27/1/2017 18:43
    Ciao !
    molto interessante!
    Sono stato nel Goa a ottobre 2016 e ho pubblicato diversi video del Goa sul mio canale.
    Se Vi va di dare un occhio per raccogliere qualche idea in più nel caso stiate pianificando un viaggio nel Goa, o anche solo se avete nostalgia di quei posti e volete riguardali, Vi invito a cliccare il seguente link !

    https://www.youtube.com/channel/UCOSBmNhh_XUFMVxi6wA37Ng
  2. Paolosbg
    , 10/6/2016 20:37
    bello , mi sono risentito in India ..solo penso il Taj Mahal e´bellissimo da lontano , sono rimasto cosi´deluso quando l´ho visita

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social