Mail ai miei amici dall'India (3 parte)

Itinerario: Delhi-Agra-Jaipur-Bundi-Pushkar-Udaipur-Jodhpur- Jaisalmer-Bikaner-Delhi-Varanasi-Calcutta-Puri- Chennai-Kanyakumari-Varkala-Kochi-Gokarna- Goa-Mumbai-Omkareshwar-Delhi 100 giorni in India (http://www.freefred.org/india/) 30.01.2002 28 01 2002 - Luna piena di Gennaio Gokarna, Karnataka Dal diario di bordo del marinaio Johnson: BACKWATERS Partiamo da Varkala (io e Nir) insieme a tre svizzeri che ...

  • di Davide Banda
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Itinerario: Delhi-Agra-Jaipur-Bundi-Pushkar-Udaipur-Jodhpur- Jaisalmer-Bikaner-Delhi-Varanasi-Calcutta-Puri- Chennai-Kanyakumari-Varkala-Kochi-Gokarna- Goa-Mumbai-Omkareshwar-Delhi 100 giorni in India (http://www.Freefred.Org/india/)

30.01.2002 28 01 2002 - Luna piena di Gennaio Gokarna, Karnataka Dal diario di bordo del marinaio Johnson: BACKWATERS Partiamo da Varkala (io e Nir) insieme a tre svizzeri che abbiamo conosciuto nella guest house, alla volta di Kollam.

(Uno di loro sta facendo una pausa, perche' ha fumato troppo in Svizzera.

Io e Nir ne ammiriamo la forza di volonta', o forse la follia, comunque sia questo ci basta per convincerci di come la Svizzera non sia solo orologi, cioccolato e banche) Da li' vogliamo prendere la barca che ci portera' ad Allaphuza, con un viaggio di 8 ore attraverso le acque interne (backwaters), la rete di canali che attraversa il Kerala.

Non c'e' mai stato un posto piu' verde.

I canali sono pieni di meduse, e di pescatori, e sulle rive corrono bambini usciti dalla foresta che ci chiedono una penna.

Ci sono uccelli che sembrano falchi, uccelli che sembrano flamingos, e serpenti d'acqua, e palme, dappertutto palme.

Giochiamo a scacchi, beviamo birre (io), e dopo la pausa pomeridiana di 20 minuti, che obbliga me e Nir ad addentrarci nel villaggio e a fumare 2 joint consecutivi, stiamo immobili sul ponte a fissare il tramonto come se anche anche il tramonto da un momento all'altro dovesse diventare verde.

KOCHI Gli svizzeri si fermano ad Allaphuza, due di loro sono infermieri e sono interessati a una clinica ayurvedica che dicono essere buona.

("Ci sono bastati 5 minuti per capire che era un pacco", mi dira' poi uno di loro quando ci rivedremo a Kochi.) Io e Nir andiamo direttamente a Kochi, anzi a Fort Cochin, la parte storica, lontana dal caos di Ernakulam, la citta' nuova e moderna, con le sue navi da carico e il tempio di Shiva.

Fort Cochin e' forse il posto meno indiano in cui sono stato.

L'influenza portoghese e olandese e' chiarissima, le strade sono strette e le case sono basse, ci sono chiese e la grande basilica di Santa Cruz, e sulla spiaggia le meravigliose grandi reti da pesca cinesi.

E poi la Sinagoga, piccola e bellissima.

Kochi e' una storica presenza ebraica in India.

Mi ci porta Nir, ed e' la prima sinagoga in cui entro in vita mia.

C'e' un'atmosfera quasi europea nei caffe'che espongono in vendita quadri terribili con le vetrine piene di porcellane e di servizi da the'.

Ma la cosa piu' bella di Fort Cochin sono senz'altro gli affreschi del Mattancherry Palace.

Non posso descriverli, ne' tantomeno mostrarli.

E' la prima volta che L'india mi risulta incomprensibile.

Non si possono fare foto agli affreschi, ovviamente, ma al palazzo non vendono ne' libri ne' cartoline.

(Hanno solo libri su Hampi, che e' un po' come se a Roma avessero soltanto libri su Venezia) E'stato stampato soltanto un libro con le foto degli affreschi, dal governo, e sono 2 anni che e' ormai fuori stampa.

Mah.

Una sera siamo sulla terrazza.Un israeliano suona la chitarra, la sua ragazza e Nir cantano.Un inglese con la maglietta della nazionale indiana ascolta e guarda.

Io parlo con una ragazza di Siena, che si e' fatta battezzare 2 anni fa nell'ashram di Osho, il guru degli occidentali, a Pune.

Non ne so mezza, quindi pongo domande in continuazione.

Il chitarrista e' un fan dei primi Metallica, ma per quest'occasione suona pezzi un po' piu' leggeri.

Tra gli altri, America, di Simon and Garfunkel

  • 2516 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Uraz Grassia
    , 27/1/2017 18:42
    Ciao !
    molto interessante!
    Sono stato nel Goa a ottobre 2016 e ho pubblicato diversi video del Goa sul mio canale.
    Se Vi va di dare un occhio per raccogliere qualche idea in più nel caso stiate pianificando un viaggio nel Goa, o anche solo se avete nostalgia di quei posti e volete riguardali, Vi invito a cliccare il seguente link !

    https://www.youtube.com/channel/UCOSBmNhh_XUFMVxi6wA37Ng

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social