L'india vera e le vere tigri

Il viaggio si è svolto dal 28/2 al 25/03/ 2006. Percorso km. 6000. Spesa totale € 2800 Tra cui : volo + assicurazione con EXPEDIA € 735 tour ------------------------------------ € 1500 visto tramite agenzia italiana -------- € 90 spese varie ...

  • di x il - mondo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Il viaggio si è svolto dal 28/2 al 25/03/ 2006. Percorso km. 6000. Spesa totale € 2800 Tra cui : volo + assicurazione con EXPEDIA € 735 tour ------------------------------------ € 1500 visto tramite agenzia italiana -------- € 90 spese varie ( cene , ingressi, safari )-- € 270 Le tappe di questo tour sono : Delhi, Agra, Gwalior, jhansi, Orcha, Khajuraho, Panna-Park, Bhedaghet, Kanha-Park, Bhandavgark-Park, Maihar, Varanasi, Lucknow, Dudwa-Park, Nainital, Corbet-Park, Hardwar, Rishikesh, Dehradun, Shimla.

Eravamo in due donne Ivana ed io ( Paola ) non siamo più molto giovani , allora avevamo 55 anni ( naturalmente a testa ). Siamo andate già 4 volte in India e ogni volta ci appoggiamo alla stessa agenzia indiana ( info@ideas4india.Com ) e fino ad ora non abbiamo mai avuto il minimo problema. Il viaggio è stato molto bello ed interessante. L’abbiamo fatto tutto in auto, naturalmente con lo stesso autista Veer-Sing che l’agenzia ci aveva fornito anche per il Rajastan l’anno prima Le strade erano spesso impraticabili ( certe volte occorrevano 6/7 ore per percorrere 150 km. ) . Però così facendo, abbiamo potuto assistere alla vita quotidiana di persone che convivono con miseria e malattie sempre con dignità e serenità . A Varanasi abbiamo potuto assistere alla cremazione dei morti ed è stato molto toccante.

Ad Hardwar( eravamo solo noi due come turiste ) sulla riva del fiume Gange , abbiamo partecipato ad una celebrazione incantevole e suggestiva. Siamo rimaste entusiaste e sbalordite dalla massa di gente che ogni sera partecipa a queste manifestazioni Induiste. A Shimla e a Nainital abbiamo ammirato da lontano le cime innevate dell’Imalaia , anche questo uno spettacolo unico.

Ma l’esperienza che ci ha affascinato di più di questo viaggio sono stati i Parchi, dove abbiamo visto e quasi “ toccato” , il BIG di tutti gli animali la TIGRE in tutto il suo splendore e in completa libertà . Ne abbiamo viste addirittura 8 e le guide ci hanno detto che eravamo molto fortunate , perché la maggioranza dei turisti non ne vede neanche una .

Non scrivo giorno per giorno il nostro tour perché sono state tante le emozioni, le bellezze, le avventure e tante altre cose, che racchiuderle in poche righe non renderebbero omaggio ad un Paese così pieno di esperienze da raccontare.

Per chi vuole maggiori informazioni sul nostro viaggio può scrivere a borcianipaola@libero.It

  • 458 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social