15 giorni in Rajastan ad agosto

INDIA-RAJASTAN, AGOSTO 2007, ALE&ANDRE Abbiamo prenotato il nostro tour con un'agenzia Indiana. Abbiamo comunicato sempre e solo via mail, ed è andato tutto perfettamente. Abbiamo proposto noi un itinerario e ci ha messo a disposizione un autista, una bellissima Ambassador ...

  • di andrea masca
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

INDIA-RAJASTAN, AGOSTO 2007, ALE&ANDRE Abbiamo prenotato il nostro tour con un'agenzia Indiana.

Abbiamo comunicato sempre e solo via mail, ed è andato tutto perfettamente. Abbiamo proposto noi un itinerario e ci ha messo a disposizione un autista, una bellissima Ambassador bianca (sono le vetture che usano i parlamentari indiani, come per noi italiani le auto blu per intenderci) e ci ha prenotato tutti gli alberghi seguendo le nostre esigenze di budget.

Il volo lo abbiamo prenotato sempre su internet a circa 750 euro a testa.

Noi siamo partiti ad agosto, in india è bassa stagione turistica. Gli alberghi più belli (heritage – resort con piscina e giardino)costano circa 55-60 euro per la camera doppia con prima colazione; si può dormire dignitosamente anche con 30-40 euro, ma un po' di “lusso” ogni due o tre gg aiuta a riprendersi dalla bassa qualità della vita indiana.

Per i più avventurosi ci teniamo a precisare che anche con 5 euro si può dormire, ma magari in compagnia di topi e naturalmente senza aria condizionata e lenzuole pulite.

Abbiamo pagato tutto una volta giunti a Jaipur, dove si trova l'agenzia, un po' in contanti e un po' con carta di credito. 31 luglio PARTENZA DA MILANO MALPENSA Si parte!!! Non ci credo ancora! Voliamo con Aeroflot, quindi faremo scalo a Mosca, destinazione New Delhi.

Partiamo alle 12.10 (ora italiana), arrivo previsto ore 2.00 (ora indiana), ci sono 3,5 ore di fuso orario con Delhi. Saranno 10 ore di volo effettive.

Sul volo da Mosca a Delhi conosciamo una coppia di ragazzi di Milano che intendono fare il nostro stesso giro, ma in senso contrario. Non hanno prenotato nulla, quindi decidiamo di dare loro un passaggio con la nostra auto (munita di autista,che fino all'ultimo non eravamo sicuri di trovare all'aeroporto!), una volta arrivati a Dheli.

Ore 3,00 di mattina, Delhi. Arriviamo con un'ora di ritardo e con nostra grande felicità troviamo Anil (la cui pronuncia è Anel) che ci aspetta! Tutti a 5 ci buttiamo nel traffico di questa grandissima città che neppure a quest'ora è tranquillo; macchine, moto, mucche sacre, bici, tuc tuc...Tutto è in movimento contemporaneamente e non capiamo come sia possibile, ma non ostante la marcia disordinata e senza senso, non avvengono incidenti.

Ci porta all'Hotel Singh Sons (pulito, poco caratteristico, ma con ottimo servizio), diciamo che la stanza non la sfruttiamo molto visto che andiamo a dormire alle 5,30, ma alle 8,30 c'è già la sveglia, che io e Andre prontamente non sentiamo e quindi veniamo svegliati dal countdown per la colazione.

1 agosto Viaggio per MANDAWA Salutiamo i nostri amici milanesi che pensiamo di ritrovare in Italia a vacanze concluse.

9,30. Partiamo sulla nostra Ambassador bianca con la scitta azzurra laterale 'Tourist', ne vedremo molte in giro per il Rajastan.

Vediamo delle cose incredibili, le nostre foto racconteranno tanta povertà, sporcizia e moltissime persone...Ma cosa fanno tutte in giro? Sono per strada, ai bordi della strada, negli incroci, fuori dai negozi, ovuque. Sembra che nessuno abbia impegni e che nessuno abbia fretta.

13,30. Ci siamo fermati per mangiare qualcosa, ci troviamo in un ristorante per turisti, a quanto pare di lusso, infatti Anil non è voluto venire con noi a mangiare.

Lungo la strada si vedono le situazioni più disparate: gente che vive sotto una 'tenda', cioè un telo di stoffa o platica tenuto su da tre bastoni, al pricipale sono attaccate le loro poche cose e per terra una stuoia.

Ci sono catapecchie con una mucca scura legata fuori con una catena, come i nostri cani. Il nostro autista dice che servono per il latte

  • 21839 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Raffaella Bassi
    , 23/1/2011 21:04
    ciao mi chiamo Raffaella e ti chiedo un informazione vorrei andare in India quest'estate con mio marito potresti dirci come prenotare l'autista che ti porta in giro, c'è piaciuto tantissimo come avete organizzato la vostra vacanza
    grazie Raffaella

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social